ES    DA    DE    EL    EN    FR    IT    NL    PT    FI    SV   
[Dossier]
[Menu]

PROTOCOLLO DI EMENDAMENTO DELLA CONVENZIONE INTERNAZIONALE PER LA SEMPLIFICAZIONE E L'ARMONIZZAZIONE DEI REGIMI DOGANALI

PROTOCOL OF AMENDMENT TO THE INTERNATIONAL CONVENTION ON THE SIMPLIFICATION AND HARMONISATION OF CUSTOMS PROCEDURES

(fatto a Bruxelles il 26 giugno 1999)

(done at Brussels on 26 June 1999)

Le parti contraenti della convenzione internazionale per la semplificazione e l'armonizzazione dei regimi doganali (firmata a Kyoto il 18 maggio 1973 ed entrata in vigore il 25 settembre 1974), in appresso "la convenzione", elaborata sotto gli auspici del consiglio di cooperazione doganale, in appresso "il consiglio",

The Contracting Parties to the International Convention on the simplification and harmonisation of customs procedures (done at Kyoto on 18 May 1973 and entered into force on 25 September 1974), hereinafter "the Convention", established under the auspices of the Customs Cooperation Council, hereinafter "the Council",

CONSIDERANDO che per conseguire gli obiettivi di:

CONSIDERING that to achieve the aims of:

- eliminare le divergenze tra i regimi e le pratiche doganali delle parti contraenti che possono ostacolare il commercio internazionale e gli altri scambi internazionali,

- eliminating divergence between the customs procedures and practices of Contracting Parties that can hamper international trade and other international exchanges,

- soddisfare le esigenze del commercio internazionale e della dogana in materia di facilitazione, semplificazione e armonizzazione dei regimi e delle pratiche doganali,

- meeting the needs of international trade and the customs for facilitation, simplification and harmonisation of customs procedures and practices,

- garantire norme appropriate in materia di controllo doganale, e

- ensuring appropriate standards of customs control, and

- consentire alla dogana di far fronte a importanti cambiamenti nel commercio e nelle tecniche e nei metodi amministrativi,

- enabling the customs to respond to major changes in business and administrative methods and techniques,

occorre modificare la convenzione,

the Convention must be amended,

CONSIDERANDO inoltre che la convenzione modificata:

CONSIDERING also that the amended Convention:

- deve assicurare che i principi fondamentali di tale semplificazione e armonizzazione siano resi obbligatori per le parti contraenti della convenzione modificata,

- must provide that the core principles for such simplification and harmonisation are made obligatory on Contracting Parties to the amended Convention,

- deve dotare la dogana di procedure efficienti sostenute da metodi di controllo adeguati ed efficaci, e

- must provide the customs with efficient procedures supported by appropriate and effective control methods, and

- consentirà di raggiungere un alto grado di semplificazione e armonizzazione dei regimi e delle pratiche doganali, il che rappresenta un obiettivo essenziale del consiglio, e quindi contribuirà in misura rilevante a facilitare il commercio internazionale,

- will enable the achievement of a high degree of simplification and harmonisation of customs procedures and practices which is an essential aim of the Council, and thus make a major contribution to facilitation of international trade,

HANNO CONVENUTO QUANTO SEGUE:

HAVE AGREED AS FOLLOWS:

Articolo 1

Article 1

Il preambolo e gli articoli della convenzione sono modificati secondo il testo contenuto nell'appendice I del presente protocollo.

The Preamble and the Articles of the Convention are amended as set out in the text contained in Appendix I hereto.

Articolo 2

Article 2

Gli allegati della convenzione sono sostituiti dall'allegato generale contenuto nell'appendice II e dagli allegati specifici contenuti nell'appendice III del presente protocollo.

The Annexes of the Convention are replaced by the General Annex contained in Appendix II and by the specific annexes contained in Appendix III hereto.

Articolo 3

Article 3

1. Ogni parte contraente della convenzione può esprimere il suo consenso a essere vincolata dal presente protocollo, comprese le appendici I e II,

1. Any Contracting Party to the Convention may express its consent to be bound by this Protocol, including Appendices I and II, by:

a) firmandolo senza riserva di ratifica;

(a) signing it without reservation of ratification;

b) depositando uno strumento di ratifica dopo averlo firmato con riserva di ratifica; oppure

(b) depositing an instrument of ratification after signing it subject to ratification; or

c) aderendovi.

(c) acceding to it.

2. Fino al 30 giugno 2000 il presente protocollo è aperto, presso la sede del consiglio a Bruxelles, alla firma delle parti contraenti della convenzione. Dopo tale data, sarà aperto alla loro adesione.

2. This Protocol shall be open until 30 June 2000 for signature at the Headquarters of the Council in Brussels by the Contracting Parties to the Convention. Thereafter, it shall be open for accession.

3. Il presente protocollo, comprese le appendici I e II, entra in vigore tre mesi dopo che quaranta parti contraenti lo hanno firmato senza riserva di ratifica o hanno depositato il proprio strumento di ratifica o di adesione.

3. This Protocol, including Appendices I and II, shall enter into force three months after 40 Contracting Parties have signed this Protocol without reservation of ratification or have deposited their instrument of ratification or accession.

4. Dopo che quaranta parti contraenti hanno espresso il loro consenso a essere vincolate dal presente protocollo a norma del paragrafo 1, una parte contraente della convenzione accetta le modifiche della convenzione soltanto diventando parte del presente protocollo. Per tale parte contraente, il presente protocollo entra in vigore tre mesi dopo che essa lo ha firmato senza riserva di ratifica o ha depositato il proprio strumento di ratifica o di adesione.

4. After 40 Contracting Parties have expressed their consent to be bound by this Protocol in accordance with paragraph 1, a Contracting Party to the Convention shall accept the amendments to the Convention only by becoming a party to this Protocol. For such a Contracting Party, this Protocol shall come into force three months after it signs this Protocol without reservation of ratification or deposits an instrument of ratification or accession.

Articolo 4

Article 4

Una parte contraente può, quando esprime il suo consenso a essere vincolata dal presente protocollo, accettare uno o più allegati specifici o capitoli degli allegati specifici contenuti nell'appendice III e notifica al segretario generale del consiglio tale accettazione nonché le pratiche raccomandate per le quali formula riserve.

Any Contracting Party to the Convention may, when it expresses its consent to be bound by this Protocol, accept any of the specific annexes or chapters therein contained in Appendix III hereto and shall notify the Secretary-General of the Council of such acceptance and of the recommended practices in respect of which it enters reservations.

Articolo 5

Article 5

Dopo l'entrata in vigore del presente protocollo, il segretario generale del consiglio non accetta nessuno strumento di ratifica o di adesione alla convenzione.

After the entry into force of this Protocol, the Secretary-General of the Council shall not accept any instrument of ratification or accession to the Convention.

Articolo 6

Article 6

Nelle relazioni tra le parti del presente protocollo, il presente protocollo con le sue appendici sostituisce la convenzione.

In relations between the Parties hereto, this Protocol with its appendices shall supersede the Convention.

Articolo 7

Article 7

Il segretario generale del consiglio è il depositario del presente protocollo e svolge le funzioni di cui all'articolo 19 figurante nell'appendice I del presente protocollo.

The Secretary-General of the Council shall be the depositary of this Protocol and shall perform the functions as provided for in Article 19 contained in Appendix I to this Protocol.

Articolo 8

Article 8

Il presente protocollo è aperto alla firma delle parti contraenti della convenzione presso la sede del consiglio a Bruxelles, a decorrere dal 26 giugno 1999.

This Protocol shall be open for signature by the Contracting Parties to the Convention at the Headquarters of the Council in Brussels from 26 June 1999.

Articolo 9

Article 9

Conformemente all'articolo 102 della Carta delle Nazioni Unite, il presente protocollo e le sue appendici saranno registrati presso il segretariato delle Nazioni Unite su richiesta del segretario generale del consiglio.

In accordance with Article 102 of the Charter of the United Nations, this Protocol and its Appendices shall be registered with the Secretariat of the United Nations at the request of the Secretary-General of the Council.

In fede di che i sottoscritti, a ciò debitamente abilitati, hanno firmato il presente protocollo.

In witness whereof the undersigned, being duly authorised thereto, have signed this Protocol.

Fatto a Bruxelles, il ventisei giugno millenovecentonovantanove, nelle lingue inglese e francese, i due testi facenti ugualmente fede, in un unico esemplare che sarà depositato presso il segretario generale del consiglio che ne trasmetterà copie certificate conformi a tutti i soggetti di cui all'articolo 8, paragrafo 1, figurante nell'appendice I del presente protocollo.

Done at Brussels, this twenty-sixth day of June nineteen hundred and ninety-nine, in the English and French languages, both texts being equally authentic, in a single original which shall be deposited with the Secretary-General of the Council who shall transmit certified copies to all the entities referred to in paragraph 1 of Article 8 contained in Appendix I to this Protocol.

Appendice I dell'allegato I

Appendix I to Annex I

CONVENZIONE INTERNAZIONALE PER LA SEMPLIFICAZIONE E L'ARMONIZZAZIONE DEI REGIMI DOGANALI

INTERNATIONAL CONVENTION ON THE SIMPLIFICATION AND HARMONISATION OF CUSTOMS PROCEDURES

(modificata)

(as amended)

PREAMBOLO

PREAMBLE

Le parti contraenti della presente convenzione elaborata sotto gli auspici del consiglio di cooperazione doganale,

The Contracting Parties to the present Convention established under the auspices of the customs Cooperation Council,

CERCANDO di eliminare le discrepanze tra i regimi e le pratiche doganali delle parti contraenti, che possono ostacolare il commercio internazionale e gli altri scambi internazionali,

ENDEAVOURING to eliminate divergence between the customs procedures and practices of Contracting Parties that can hamper international trade and other international exchanges,

DESIDERANDO contribuire efficacemente allo sviluppo del commercio e degli scambi suddetti semplificando e armonizzando i regimi e le pratiche doganali e favorendo la cooperazione internazionale,

DESIRING to contribute effectively to the development of such trade and exchanges by simplifying and harmonising customs procedures and practices and by fostering international cooperation,

OSSERVANDO che i notevoli vantaggi derivanti dalla facilitazione del commercio internazionale si possono ottenere senza compromettere le norme appropriate in materia di controllo doganale,

NOTING that the significant benefits of facilitation of international trade may be achieved without compromising appropriate standards of customs control,

RICONOSCENDO che tale obiettivo di semplificazione e armonizzazione si può realizzare applicando in particolare i principi seguenti:

RECOGNISING that such simplification and harmonisation can be accomplished by applying, in particular, the following principles:

- attuazione di programmi finalizzati ad una continua modernizzazione dei regimi e delle pratiche doganali in funzione di una loro maggiore efficienza ed efficacia,

- the implementation of programmes aimed at continuously modernising customs procedures and practices and thus enhancing efficiency and effectiveness,

- applicazione dei regimi e delle pratiche doganali in modo prevedibile, coerente e trasparente,

- the application of customs procedures and practices in a predictable, consistent and transparent manner,

- comunicazione alle parti interessate di tutte le informazioni necessarie in materia di leggi, regolamenti, orientamenti amministrativi, regimi e pratiche doganali,

- the provision to interested parties of all the necessary information regarding customs laws, regulations, administrative guidelines, procedures and practices,

- adozione di tecniche moderne quali gestione del rischio e controlli basati sulla revisione, e massimo impiego possibile della tecnologia dell'informazione,

- the adoption of modern techniques such as risk management and audit-based controls, and the maximum practicable use of information technology,

- ove opportuno, cooperazione con le altre autorità nazionali, con le altre amministrazioni doganali e con gli ambiti commerciali,

- cooperation wherever appropriate with other national authorities, other customs administrations and the trading communities,

- attuazione di norme internazionali pertinenti,

- the implementation of relevant international standards,

- messa a disposizione delle parti interessate di procedure di revisione amministrativa e giudiziaria facilmente accessibili,

- the provision to affected parties of easily accessible processes of administrative and judicial review,

CONVINTE che uno strumento internazionale comprendente i suddetti obiettivi e principi che le parti contraenti si impegnano ad applicare condurrebbe all'alto grado di semplificazione e armonizzazione dei regimi e delle pratiche doganali che rappresenta un obiettivo essenziale del consiglio di cooperazione doganale, contribuendo in tal modo in misura rilevante a facilitare il commercio internazionale,

CONVINCED that an international instrument incorporating the above objectives and principles that Contracting Parties undertake to apply would lead to the high degree of simplification and harmonisation of customs procedures and practices which is an essential aim of the customs Cooperation Council, and so make a major contribution to facilitation of international trade,

HANNO CONVENUTO QUANTO SEGUE:

HAVE AGREED AS FOLLOWS:

CAPITOLO I

CHAPTER I

Definizioni

Definitions

Articolo 1

Article 1

Ai fini della presente convenzione si intende:

For the purposes of this Convention:

a) per "norma": una disposizione la cui applicazione è riconosciuta come necessaria per raggiungere l'armonizzazione e la semplificazione dei regimi e delle pratiche doganali;

(a) "standard" means a provision the implementation of which is recognised as necessary for the achievement of harmonisation and simplification of customs procedures and practices;

b) per "norma transitoria": una norma dell'allegato generale per la quale è consentito un periodo di attuazione più lungo;

(b) "transitional standard" means a standard in the General Annex for which a longer period for implementation is permitted;

c) per "pratica raccomandata": una disposizione di un allegato specifico della quale si riconosce che costituisce un progresso verso l'armonizzazione e la semplificazione dei regimi e delle pratiche doganali e della quale si ritiene auspicabile l'applicazione più generale possibile;

(c) "recommended practice" means a provision in a specific annex which is recognised and practices, the widest possible application of which is considered to be desirable;

d) per "legislazione nazionale": leggi, regolamenti e altri provvedimenti imposti da un'autorità competente di una parte contraente e applicabili in tutto il territorio della parte contraente in questione, o i trattati in vigore dai quali tale parte sia vincolata;

(d) "national legislation" means laws, regulations and other measures imposed by a competent authority of a Contracting Party and applicable throughout the territory of the Contracting Party concerned, or treaties in force by which that Party is bound;

e) per "allegato generale": la serie di disposizioni applicabili a tutti i regimi e le pratiche doganali oggetto della presente convenzione;

(e) "General Annex" means the set of provisions applicable to all the customs procedures and practices referred to in this Convention;

f) per "allegato specifico": una serie di disposizioni applicabili ad uno(a) o più dei regimi e delle pratiche doganali oggetto della presente convenzione;

(f) "specific annex" means a set of provisions applicable to one or more customs procedures and practices referred to in this Convention;

g) per "orientamenti": una serie di spiegazioni relative alle disposizioni dell'allegato generale, degli allegati specifici e dei relativi capitoli, che indicano alcune delle possibili linee di condotta da seguire nell'applicazione delle norme, delle norme transitorie e delle pratiche raccomandate, in particolare descrivendo le pratiche ottimali e raccomandando esempi di maggiori facilitazioni;

(g) "Guidelines" means a set of explanations of the provisions of the General Annex, specific annexes and chapters therein which indicate some of the possible courses of action to be followed in applying the standards, transitional standards and recommended practices, and in particular describing best practices and recommending examples of greater facilities;

h) per "comitato tecnico permanente": il comitato tecnico permanente del consiglio;

(h) "Permanent Technical Committee" means the Permanent Technical Committee of the Council;

i) per "consiglio": l'organizzazione istituita dalla convenzione che crea un consiglio di cooperazione doganale, conclusa a Bruxelles il 15 dicembre 1950;

(ij) "Council" means the organisation set up by the Convention establishing a Customs Cooperation Council, done at Brussels on 15 December 1950;

j) per "unione doganale o economica": una unione costituita da Stati e composta di Stati, dotata della facoltà di adottare propri regolamenti vincolanti per tali Stati riguardo alle questioni disciplinate dalla presente convenzione, nonché della facoltà di decidere, secondo le sue procedure interne, di firmare la presente convenzione, ratificarla o aderirvi.

(k) "customs or economic union" means a union constituted by, and composed of States which has competence to adopt its own regulations that are binding on those States in respect of matters governed by this Convention, and has competence to decide, in accordance with its internal procedures, to sign, ratify or accede to this Convention.

CAPITOLO II

CHAPTER II

CAMPO D'APPLICAZIONE E STRUTTURA

SCOPE AND STRUCTURE

Campo d'applicazione della convenzione

Scope of the Convention

Articolo 2

Article 2

Ciascuna parte contraente s'impegna a promuovere la semplificazione e l'armonizzazione dei regimi doganali e, a tal fine, a conformarsi, secondo le condizioni previste dalla presente convenzione, alle norme, alle norme transitorie e alle pratiche raccomandate oggetto degli allegati della presente convenzione. Tuttavia ciascuna parte contraente ha facoltà di concedere facilitazioni maggiori di quelle previste dalla convenzione ed è anzi raccomandato alle parti contraenti di concedere tali facilitazioni nella misura del possibile.

Each Contracting Party undertakes to promote the simplification and harmonisation of customs procedures and, to that end, to conform, in accordance with the provisions of this Convention, to the standards, transitional standards and recommended practices in the annexes to this Convention. However, nothing shall prevent a Contracting Party from granting facilities greater than those provided for therein, and each Contracting Party is recommended to grant such greater facilities as extensively as possible.

Articolo 3

Article 3

Le disposizioni della presente convenzione non precludono l'applicazione della legislazione nazionale per quanto riguarda i divieti o le restrizioni sulle merci soggette a controllo doganale.

The provisions of this Convention shall not preclude the application of national legislation with regard to either prohibitions or restrictions on goods which are subject to customs control.

Struttura della convenzione

Structure of the Convention

Articolo 4

Article 4

1. La convenzione comprende un corpo, un allegato generale e allegati specifici.

1. The Convention comprises a body, a General Annex and specific annexes.

2. L'allegato generale e ogni allegato specifico della presente convenzione consistono, in linea di principio, di capitoli che costituiscono le parti di un allegato e comprendono:

2. The General Annex and each specific annex to this Convention consist, in principle, of chapters which subdivide an annex and comprise:

a) definizioni; e

(a) definitions; and

b) norme, alcune delle quali, nell'allegato generale, sono norme transitorie.

(b) standards, some of which in the General Annex are transitional standards.

3. Ciascun allegato specifico contiene anche pratiche raccomandate.

3. Each specific annex also contains recommended practices.

4. Ciascun allegato è accompagnato da orientamenti, i cui testi non sono vincolanti per le parti contraenti.

4. Each Annex is accompanied by Guidelines, the texts of which are not binding upon Contracting Parties.

Articolo 5

Article 5

Per l'applicazione della presente convenzione, ogni allegato specifico o capitolo di un allegato specifico in vigore per una parte contraente si considera parte integrante della convenzione; per quanto riguarda tale parte contraente ogni riferimento alla convenzione si ritiene quindi relativo anche allo o agli allegati o capitoli da cui è vincolata.

For the purposes of this Convention, any specific annex(es) or chapter(s) therein to which a Contracting Party is bound shall be construed to be an integral part of the Convention, and in relation to that Contracting Party any reference to the Convention shall be deemed to include a reference to such annex(es) or chapter(s).

CAPITOLO III

CHAPTER III

GESTIONE DELLA CONVENZIONE

MANAGEMENT OF THE CONVENTION

Comitato di gestione

Management Committee

Articolo 6

Article 6

1. È istituito un comitato di gestione incaricato di esaminare l'attuazione della presente convenzione, le eventuali misure intese ad assicurarne un'interpretazione e un'applicazione uniformi e le proposte di modifica della stessa.

1. There shall be established a Management Committee to consider the implementation of this Convention, any measures to secure uniformity in the interpretation and application thereof, and any amendments proposed thereto.

2. Le parti contraenti sono membri del comitato di gestione.

2. The Contracting Parties shall be members of the Management Committee.

3. La competente amministrazione di qualsiasi entità avente i requisiti per diventare parte contraente della presente convenzione a norma dell'articolo 8 o di qualsiasi membro dell'Organizzazione mondiale del commercio è ammessa ad assistere alle sessioni del comitato di gestione in qualità di osservatore. Lo status e i diritti di tali osservatori sono determinati da una decisione del consiglio. I diritti sopracitati non possono essere esercitati prima dell'entrata in vigore della decisione.

3. The competent administration of any entity qualified to become a Contracting Party to this Convention under the provisions of Article 8 or of any Member of the World Trade Organisation shall be entitled to attend the sessions of the Management Committee as an observer. The status and rights of such observers shall be determined by a Council Decision. The aforementioned rights cannot be exercised before the entry into force of the Decision.

4. Il comitato di gestione può invitare i rappresentanti di organizzazioni internazionali governative e non governative ad assistere alle sessioni del comitato di gestione in qualità di osservatori.

4. The Management Committee may invite the representatives of international governmental and non-governmental organisations to attend the sessions of the Management Committee as observers.

5. Il comitato di gestione:

5. The Management Committee:

a) raccomanda alle parti contraenti:

(a) shall recommend to the Contracting Parties:

i) gli emendamenti al corpo della presente convenzione;

(i) amendments to the Body of this Convention,

ii) gli emendamenti all'allegato generale, agli allegati specifici e ai loro capitoli e l'inclusione di nuovi capitoli nell'allegato generale; e

(ii) amendments to the General Annex, the specific annexes and chapters therein and the incorporation of new chapters to the General Annex, and

iii) l'inclusione di nuovi allegati specifici e di nuovi capitoli negli allegati specifici;

(iii) the incorporation of new specific annexes and new chapters to specific annexes;

b) può decidere di modificare le pratiche raccomandate o di incorporare nuove pratiche raccomandate negli allegati specifici o nei loro capitoli conformemente all'articolo 16;

(b) may decide to amend recommended practices or to incorporate new recommended practices to specific annexes or chapters therein in accordance with Article 16;

c) prende in considerazione l'attuazione delle disposizioni della presente convenzione conformemente all'articolo 13, paragrafo 4;

(c) shall consider implementation of the provisions of this Convention in accordance with Article 13(4);

d) rivede e aggiorna gli orientamenti;

(d) shall review and update the Guidelines;

e) esamina qualsiasi altra questione attinente alla presente convenzione ad esso sottoposta;

(e) shall consider any other issues of relevance to this Convention that may be referred to it;

f) informa il comitato tecnico permanente e il consiglio delle sue decisioni.

(f) shall inform the Permanent Technical Committee and the Council of its decisions.

6. Le competenti amministrazioni delle parti contraenti comunicano al segretario generale del consiglio le proposte ai sensi del paragrafo 5, lettere a), b), c) o d) del presente articolo con le relative motivazioni, unitamente ad eventuali richieste di iscrizione di determinate questioni nell'ordine del giorno delle sessioni del comitato di gestione. Il segretario generale del consiglio sottopone le proposte all'attenzione delle competenti amministrazioni delle parti contraenti e degli osservatori di cui ai paragrafi 2, 3 e 4 del presente articolo.

6. The competent administrations of the Contracting Parties shall communicate to the Secretary-General of the Council proposals under paragraph 5(a), (b), (c) or (d) of this Article and the reasons therefor, together with any requests for the inclusion of items on the agenda of the sessions of the Management Committee. The Secretary-General of the Council shall bring proposals to the attention of the competent administrations of the Contracting Parties and of the observers referred to in paragraphs 2, 3 and 4 of this Article.

7. Il comitato di gestione si riunisce almeno una volta all'anno. Esso elegge annualmente un presidente e un vicepresidente. Il segretario generale del consiglio invia la convocazione e il progetto di ordine del giorno alle competenti amministrazioni delle parti contraenti e agli osservatori di cui ai paragrafi 2, 3 e 4 del presente articolo almeno sei settimane prima della riunione del comitato di gestione.

7. The Management Committee shall meet at least once each year. It shall annually elect a Chairman and Vice-Chairman. The Secretary-General of the Council shall circulate the invitation and the draft agenda to the competent administrations of the Contracting Parties and to the observers referred to in paragraphs 2, 3 and 4 of this Article at least six weeks before the Management Committee meets.

8. Qualora non si possa giungere ad una decisione all'unanimità, le questioni sottoposte al comitato di gestione sono decise mediante votazione dalle parti contraenti presenti. Le proposte ai sensi del paragrafo 5, lettere a), b) o c) del presente articolo sono approvate alla maggioranza di due terzi dei voti espressi. Tutte le altre questioni sono decise dal comitato di gestione a maggioranza dei voti espressi.

8. Where a decision cannot be arrived at by consensus, matters before the Management Committee shall be decided by voting of the Contracting Parties present. Proposals under paragraph 5(a), (b) or (c) of this Article shall be approved by a two-thirds majority of the votes cast. All other matters shall be decided by the Management Committee by a majority of the votes cast.

9. Quando si applica l'articolo 8, paragrafo 5, della presente convenzione, le unioni doganali o economiche che sono parti contraenti dispongono, in caso di votazione, soltanto di un numero di voti pari al totale dei voti assegnati ai loro membri che sono parti contraenti.

9. Where Article 8(5) of this Convention applies, the customs or economic unions which are Contracting Parties shall have, in case of voting, only a number of votes equal to the total votes allotted to their Members which are Contracting Parties.

10. Prima della chiusura della riunione il comitato di gestione adotta una relazione. Questa viene trasmessa al consiglio e alle parti contraenti nonché agli osservatori di cui ai paragrafi 2, 3 e 4.

10. Before the closure of its session, the Management Committee shall adopt a report. This report shall be transmitted to the Council and to the Contracting Parties and observers mentioned in paragraphs 2, 3 and 4.

11. In assenza di disposizioni pertinenti nel presente articolo, si applica, salvo diversa decisione del comitato di gestione, il regolamento interno del consiglio.

11. In the absence of relevant provisions in this Article, the Rules of Procedure of the Council shall be applicable, unless the Management Committee decides otherwise.

Articolo 7

Article 7

Ai fini della votazione nell'ambito del comitato di gestione, ogni allegato specifico e ogni capitolo di un allegato specifico sono oggetto di votazione separata.

For the purpose of voting in the Management Committee, there shall be separate voting on each specific annex and each chapter of a specific annex.

a) Ogni parte contraente ha la facoltà di votare su questioni relative all'interpretazione, all'applicazione o alla modifica del corpo e dell'allegato generale della convenzione.

(a) Each Contracting Party shall be entitled to vote on matters relating to the interpretation, application or amendment of the body and General Annex of the Convention.

b) Per quanto riguarda questioni relative ad un allegato specifico o ad un capitolo di un allegato specifico già in vigore, soltanto le parti contraenti che hanno accettato tale allegato specifico o capitolo hanno la facoltà di votare.

(b) As regards matters concerning a specific annex or chapter of a specific annex that is already in force, only those Contracting Parties that have accepted that specific annex or chapter therein shall have the right to vote.

c) Ogni parte contraente ha la facoltà di votare i progetti di nuovi allegati specifici o di nuovi capitoli di un allegato specifico.

(c) Each Contracting Party shall be entitled to vote on drafts of new specific annexes or new chapters of a specific annex.

CAPITOLO IV

CHAPTER IV

PARTE CONTRAENTE

CONTRACTING PARTY

Ratifica della convenzione

Ratification of the Convention

Articolo 8

Article 8

1. Ogni membro del consiglio e ogni membro dell'Organizzazione delle Nazioni Unite o delle sue istituzioni specializzate può divenire parte contraente della presente convenzione:

1. Any Member of the Council and any Member of the United Nations or its specialised agencies may become a Contracting Party to this Convention:

a) firmandola senza riserva di ratifica;

(a) by signing it without reservation of ratification;

b) depositando uno strumento di ratifica dopo averla firmata con riserva di ratifica; oppure

(b) by depositing an instrument of ratification after signing it subject to ratification; or

c) aderendovi.

(c) by acceding to it.

2. Fino al 30 giugno 1974 la presente convenzione è aperta, presso la sede del consiglio a Bruxelles, alla firma dei membri di cui al paragrafo 1 del presente articolo. Dopo tale data, sarà aperta alla loro adesione.

2. This Convention shall be open until 30 June 1974 for signature at the Headquarters of the Council in Brussels by the Members referred to in paragraph 1 of this Article. Thereafter, it shall be open for accession by such Members.

3. Al momento della firma o della ratifica della presente convenzione o dell'adesione alla stessa, ogni parte contraente specifica quale o quali allegati specifici o capitoli degli allegati specifici eventualmente accetta. Essa può in seguito notificare al depositario che accetta uno o più allegati specifici o capitoli degli allegati specifici.

3. Any Contracting Party shall, at the time of signing, ratifying or acceding to this Convention, specify which if any of the specific annexes or chapters therein it accepts. It may subsequently notify the depositary that it accepts one or more specific annexes or chapters therein.

4. Le parti contraenti che accettano un nuovo allegato specifico o un nuovo capitolo di un allegato specifico ne danno notifica al depositario conformemente al paragrafo 3 del presente articolo.

4. Contracting Parties accepting any new specific annex or any new chapter of a specific annex shall notify the depositary in accordance with paragraph 3 of this Article.

5. a) Un'unione doganale o economica può diventare, conformemente ai paragrafi 1, 2 e 3 del presente articolo, parte contraente della presente convenzione. Tale unione doganale o economica informa il depositario della sua competenza in ordine alle questioni disciplinate dalla presente convenzione. Essa inoltre informa il depositario di qualsiasi modifica sostanziale dell'ambito della sua competenza.

5. (a) Any customs or economic union may become, in accordance with paragraphs 1, 2 and 3 of this Article, a Contracting Party to this Convention. Such customs or economic union shall inform the depositary of its competence with respect to the matters governed by this Convention. Such customs or economic union shall also inform the depositary of any substantial modification in the extent of its competence.

b) Un'unione doganale o economica che è parte contraente della presente convenzione esercita, per le questioni che rientrano nella sua sfera di competenza, i diritti e le responsabilità che la convenzione conferisce ai membri di tale unione che sono parti contraenti della presente convenzione. In tal caso, i membri dell'unione non hanno la facoltà di esercitare individualmente i suddetti diritti, compreso il diritto di voto.

(b) A customs or economic union which is a Contracting Party to this Convention shall, for the matters within its competence, exercise in its own name the rights, and fulfil the responsibilities, which the Convention confers on the members of such a union which are Contracting Parties to this Convention. In such a case, the members of such a union shall not be entitled to individually exercise these rights, including the right to vote.

Articolo 9

Article 9

1. La parte contraente che ratifica la presente convenzione o vi aderisce è vincolata dagli emendamenti della convenzione, compreso l'allegato generale, entrati in vigore alla data del deposito del suo strumento di ratifica o di adesione.

1. Any Contracting Party which ratifies this Convention or accedes thereto shall be bound by any amendments to this Convention, including the General Annex, which have entered into force at the date of deposit of its instrument of ratification or accession.

2. La parte contraente che accetta un allegato specifico o un capitolo di un allegato specifico è vincolata dagli emendamenti delle norme contenute in tale allegato specifico o capitolo entrati in vigore alla data in cui essa notifica la sua accettazione al depositario. La parte contraente che accetta un allegato specifico o un capitolo di un allegato specifico è vincolata dagli emendamenti delle pratiche raccomandate ivi contenute, entrati in vigore alla data in cui essa notifica la sua accettazione al depositario, salvo se formula riserve su una o più di tali pratiche raccomandate conformemente all'articolo 12 della presente convenzione.

2. Any Contracting Party which accepts a specific annex or chapter therein shall be bound by any amendments to the standards contained in that specific annex or chapter which have entered into force at the date on which it notifies its acceptance to the depositary. Any Contracting Party which accepts a specific annex or chapter therein shall be bound by any amendments to the recommended practices contained therein, which have entered into force at the date on which it notifies its acceptance to the depositary, unless it enters reservations against one or more of those recommended practices in accordance with Article 12 of this Convention.

Applicazione della convenzione

Application of the Convention

Articolo 10

Article 10

1. Al momento della firma della presente convenzione senza riserva di ratifica o del deposito del proprio strumento di ratifica o di adesione, oppure in seguito, una parte contraente può dichiarare mediante notifica data al depositario che la presente convenzione si applica a tutti o ad alcuni dei territori le cui relazioni internazionali si trovano sotto la sua responsabilità. La notifica ha effetto tre mesi dopo la data in cui il depositario la riceve. Tuttavia, la convenzione non si applica ai territori designati nella notifica prima che essa sia entrata in vigore per la parte contraente interessata.

1. Any Contracting Party may, at the time of signing this Convention without reservation of ratification or of depositing its instrument of ratification or accession, or at any time thereafter, declare by notification given to the depositary that this Convention shall extend to all or any of the territories for whose international relations it is responsible. Such notification shall take effect three months after the date of the receipt thereof by the depositary. However, this Convention shall not apply to the territories named in the notification before this Convention has entered into force for the Contracting Party concerned.

2. La parte contraente che, in applicazione del paragrafo 1 del presente articolo, abbia notificato che la presente convenzione si applica ad un territorio le cui relazioni internazionali si trovano sotto la sua responsabilità, può notificare al depositario, secondo le modalità di cui all'articolo 19 della presente convenzione, che tale territorio cesserà di applicare la convenzione.

2. Any Contracting Party which has made a notification under paragraph 1 of this Article extending this Convention to any territory for whose international relations it is responsible may notify the depositary, under the procedure of Article 19 of this Convention, that the territory in question will no longer apply this Convention.

Articolo 11

Article 11

Per l'applicazione della presente convenzione, un'unione doganale o economica che sia una parte contraente notifica al segretario generale del consiglio i territori di cui è costituita e tali territori devono essere considerati come un unico territorio.

For the application of this Convention, a customs or economic union that is a Contracting Party shall notify to the Secretary-General of the Council the territories which form the customs or economic union, and these territories are to be taken as a single territory.

Accettazione delle disposizioni e delle riserve

Acceptance of the provisions and reservations

Articolo 12

Article 12

1. Tutte le parti contraenti sono vincolate dall'allegato generale.

1. All Contracting Parties are hereby bound by the General Annex.

2. Una parte contraente può accettare uno o più allegati specifici o uno o più dei capitoli in essi contenuti. La parte contraente che accetta un allegato specifico o uno o più capitoli di un allegato specifico è vincolata da tutte le norme che vi figurano. La parte contraente che accetta un allegato specifico o uno o più capitoli di un allegato specifico è vincolata da tutte le pratiche raccomandate che vi figurano, a meno che, al momento dell'accettazione o successivamente, essa notifichi al depositario la o le pratiche raccomandate per le quali formula riserve, indicando le divergenze tra le disposizioni della propria legislazione nazionale e quelle della o delle pratiche raccomandate in questione. La parte contraente che abbia espresso riserve può, in qualsiasi momento, scioglierle in tutto o in parte mediante notifica al depositario, indicando la data alla quale le riserve sono sciolte.

2. A Contracting Party may accept one or more of the specific annexes or one or more of the chapters therein. A Contracting Party which accepts a specific annex or chapter(s) therein shall be bound by all the standards therein. A Contracting Party which accepts a specific annex or chapter(s) therein shall be bound by all the recommended practices therein unless, at the time of acceptance or at any time thereafter, it notifies the depositary of the recommended practice(s) in respect of which it enters reservations, stating the differences existing between the provisions of its national legislation and those of the recommended practice(s) concerned. Any Contracting Party which has entered reservations may withdraw them, in whole or in part, at any time by notification to the depositary specifying the date on which such withdrawal takes effect.

3. Ogni parte contraente vincolata da un allegato specifico o da uno o più capitoli di un allegato specifico esamina la possibilità di sciogliere le riserve sulle pratiche raccomandate eventualmente formulate in conformità del paragrafo 2 e, alla fine di ogni periodo di tre anni a decorrere dalla data di entrata in vigore per essa della presente convenzione, notifica al segretario generale del consiglio i risultati dell'esame specificando le disposizioni della propria legislazione nazionale che, a suo avviso, sono contrarie allo scioglimento delle riserve.

3. Each Contracting Party bound by a specific annex or chapter(s) therein shall examine the possibility of withdrawing any reservations to the recommended practices entered under the terms of paragraph 2 and notify the Secretary-General of the Council of the results of that review at the end of every three-year period commencing from the date of the entry into force of this Convention for that Contracting Party, specifying the provisions of its national legislation which, in its opinion, are contrary to the withdrawal of the reservations.

Attuazione delle disposizioni

Implementation of the provisions

Articolo 13

Article 13

1. Ciascuna parte contraente attua le norme dell'allegato generale e dello o degli allegati specifici ovvero del o dei capitoli ivi contenuti da essa accettati entro 36 mesi dall'entrata in vigore per la stessa di tale o tali allegati o capitoli.

1. Each Contracting Party shall implement the standards in the General Annex and in the specific annex(es) or chapter(s) therein that it has accepted within 36 months after such annex(es) or chapter(s) have entered into force for that Contracting Party.

2. Ciascuna parte contraente attua le norme transitorie dell'allegato generale entro 60 mesi dalla data in cui l'allegato generale è entrato in vigore per la stessa.

2. Each Contracting Party shall implement the transitional standards in the General Annex within 60 months of the date that the General Annex has entered into force for that Contracting Party.

3. Ciascuna parte contraente attua le pratiche raccomandate dello o degli allegati specifici ovvero del o dei capitoli ivi contenuti da essa accettati entro 36 mesi dall'entrata in vigore per la stessa di tale o tali allegati specifici o capitoli, salvo se sono state formulate riserve su una o più di tali pratiche raccomandate.

3. Each Contracting Party shall implement the recommended practices in the specific annex(es) or chapter(s) therein that it has accepted within 36 months after such specific annex(es) or chapter(s) have entered into force for that Contracting Party, unless reservations have been entered as to one or more of those recommended practices.

4. a) Qualora i periodi di cui ai paragrafi 1 o 2 del presente articolo siano, in pratica, insufficienti per consentire ad una parte contraente di attuare le disposizioni dell'allegato generale, tale parte contraente può, prima della fine del periodo di cui al paragrafo 1 o 2 del presente articolo, chiedere al comitato di gestione di concedere una proroga di detto periodo. All'atto della richiesta, la parte contraente indica la o le disposizioni dell'allegato generale per le quali è richiesta una proroga del periodo e le ragioni della richiesta.

4. (a) Where the periods provided for in paragraph 1 or 2 of this Article would, in practice, be insufficient for any Contracting Party to implement the provisions of the General Annex, that Contracting Party may request the Management Committee, before the end of the period referred to in paragraph 1 or 2 of this Article, to provide an extension of that period. In making the request, the Contracting Party shall state the provision(s) of the General Annex with regard to which an extension of the period is required and the reasons for such request.

b) In circostanze eccezionali, il comitato di gestione può decidere di concedere tale proroga. La decisione del comitato di gestione relativa alla concessione della proroga indica le circostanze eccezionali che la giustificano; la proroga non può in alcun caso essere superiore ad un anno. Alla scadenza del periodo di proroga, la parte contraente notifica al depositario l'attuazione delle disposizioni per le quali la proroga è stata concessa.

(b) In exceptional circumstances, the Management Committee may decide to grant such an extension. Any decision by the Management Committee granting such an extension shall state the exceptional circumstances justifying the decision and the extension shall in no case be more than one year. At the expiry of the period of extension, the Contracting Party shall notify the depositary of the implementation of the provisions with regard to which the extension was granted.

Risoluzione delle controversie

Settlement of disputes

Articolo 14

Article 14

1. Le controversie tra due o più parti contraenti sull'interpretazione o sull'applicazione della presente convenzione devono, per quanto possibile, essere composte con negoziazioni tra le parti.

1. Any dispute between two or more Contracting Parties concerning the interpretation or application of this Convention shall so far as possible be settled by negotiation between them.

2. Se una controversia non è composta con negoziazioni, essa viene sottoposta dalle parti in causa al comitato di gestione, che la esamina e formula raccomandazioni per la sua composizione.

2. Any dispute which is not settled by negotiation shall be referred by the Contracting Parties in dispute to the Management Committee which shall thereupon consider the dispute and make recommendations for its settlement.

3. Le parti contraenti in causa possono convenire preventivamente di accettare le raccomandazioni del comitato di gestione come vincolanti.

3. The Contracting Parties in dispute may agree in advance to accept the recommendations of the Management Committee as binding.

Emendamenti della convenzione

Amendments to the Convention

Articolo 15

Article 15

1. Il testo di ogni emendamento raccomandato alle parti contraenti dal comitato di gestione ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 5, lettera a), punti i) e ii) è comunicato dal segretario generale del consiglio a tutte le parti contraenti e ai membri del consiglio che non sono parti contraenti.

1. The text of any amendment recommended to the Contracting Parties by the Management Committee in accordance with Article 6(5)(a)(i) and (ii) shall be communicated by the Secretary-General of the Council to all Contracting Parties and to those Members of the Council that are not Contracting Parties.

2. Gli emendamenti del corpo della convenzione entrano in vigore per tutte le parti contraenti dodici mesi dopo il deposito degli strumenti di accettazione da parte delle parti contraenti presenti alla riunione del comitato di gestione durante la quale sono stati raccomandati gli emendamenti, purché le parti contraenti non abbiano presentato obiezioni entro i dodici mesi successivi alla data di comunicazione degli stessi emendamenti.

2. Amendments to the body of the Convention shall enter into force for all Contracting Parties twelve months after deposit of the instruments of acceptance by those Contracting Parties present at the session of the Management Committee during which the amendments were recommended, provided that no objection is lodged by any of the Contracting Parties within a period of 12 months from the date of communication of such amendments.

3. Gli emendamenti raccomandati per l'allegato generale o per gli allegati specifici o per i capitoli di questi si considerano accettati sei mesi dopo la data in cui l'emendamento raccomandato è stato comunicato alle parti contraenti, a meno che:

3. Any recommended amendment to the General Annex or the specific annexes or chapters therein shall be deemed to have been accepted six months after the date the recommended amendment was communicated to Contracting Parties, unless:

a) sia stata formulata un'obiezione da una parte contraente o, nel caso di un allegato specifico o di un capitolo, da una parte contraente vincolata da tale allegato specifico e capitolo; oppure

(a) there has been an objection by a Contracting Party or, in the case of a specific annex or chapter, by a Contracting Party bound by that specific annex or chapter; or

b) una parte contraente informi il segretario generale del consiglio che, benché essa intenda accettare l'emendamento raccomandato, le condizioni necessarie per tale accettazione non sono ancora soddisfatte.

(b) a Contracting Party informs the Secretary-General of the Council that, although it intends to accept the recommended amendment, the conditions necessary for such acceptance are not yet fulfilled.

4. La parte contraente che ha trasmesso al segretario generale del consiglio la comunicazione di cui al paragrafo 3, lettera b) del presente articolo può, fino a che non ha notificato al segretario generale del consiglio la sua accettazione dell'emendamento raccomandato, presentare un'obiezione a tale emendamento entro un periodo di diciotto mesi dalla scadenza del periodo di sei mesi di cui al paragrafo 3 del presente articolo.

4. If a Contracting Party sends the Secretary-General of the Council a communication as provided for in paragraph 3(b) of this Article, it may, so long as it has not notified the Secretary-General of the Council of its acceptance of the recommended amendment, submit an objection to that amendment within a period of 18 months following the expiry of the six-month period referred to in paragraph 3 of this Article.

5. Se un'obiezione all'emendamento raccomandato è notificata a norma del paragrafo 3, lettera a) o del paragrafo 4 del presente articolo, l'emendamento viene considerato non accettato e resta senza effetto.

5. If an objection to the recommended amendment is notified in accordance with the terms of paragraph 3(a) or 4 of this Article, the amendment shall be deemed not to have been accepted and shall be of no effect.

6. Se una parte contraente ha trasmesso una comunicazione in applicazione del paragrafo 3, lettera b), del presente articolo, l'emendamento si ritiene accettato alla più vicina delle due date seguenti:

6. If any Contracting Party has sent a communication in accordance with paragraph 3(b) of this Article, the amendment shall be deemed to have been accepted on the earlier of the following two dates:

a) la data alla quale tutte le parti contraenti che hanno trasmesso siffatte comunicazioni hanno notificato al segretario generale del consiglio la loro accettazione dell'emendamento raccomandato; si prende tuttavia in considerazione la data in cui scade il periodo di sei mesi di cui al paragrafo 3 del presente articolo se tutte le accettazioni sono state notificate prima di tale scadenza;

(a) the date by which all the Contracting Parties which sent such communications have notified the Secretary-General of the Council of their acceptance of the recommended amendment, provided that, if all the acceptances were notified before the expiry of the period of six months referred to in paragraph 3 of this Article, that date shall be taken to be the date of expiry of the said six-month period;

b) la data in cui scade il termine di diciotto mesi di cui al paragrafo 4 del presente articolo.

(b) the date of expiry of the 18-month period referred to in paragraph 4 of this Article.

7. Ogni emendamento dell'allegato generale o degli allegati specifici o dei capitoli di questi considerato accettato entra in vigore sei mesi dopo la data in cui lo si considera accettato oppure, quando l'emendamento raccomandato prevede un diverso termine di entrata in vigore, alla scadenza di tale termine, a decorrere dalla data in cui lo si considera accettato.

7. Any amendment to the General Annex or the specific annexes deemed to be accepted shall enter into force either six months after the date on which it was deemed to be accepted or, if a different period is specified in the recommended amendment, on the expiry of that period after the date on which the amendment was deemed to be accepted.

8. Il segretario generale del Consiglio notifica al più presto alle parti contraenti della presente convenzione le obiezioni all'emendamento raccomandato formulate ai sensi del paragrafo 3, lettera a) del presente articolo, nonché le comunicazioni trasmesse ai sensi del paragrafo 3, lettera b). Egli comunica in seguito alle parti contraenti se la o le parti contraenti che hanno trasmesso tale comunicazione sollevano obiezioni sull'emendamento raccomandato o se l'accettano.

8. The Secretary-General of the Council shall, as soon as possible, notify the Contracting Parties to this Convention of any objection to the recommended amendment made in accordance with paragraph 3(a), and of any communication received in accordance with paragraph 3(b), of this Article. The Secretary-General of the Council shall subsequently inform the Contracting Parties whether the Contracting Party or Parties which have sent such a communication raise an objection to the recommended amendment or accept it.

Articolo 16

Article 16

1. Fatta salva la procedura di emendamento di cui all'articolo 15 della presente convenzione, il comitato di gestione conformemente all'articolo 6 può decidere di modificare qualsiasi pratica raccomandata o di inserire nuove pratiche raccomandate in qualsiasi allegato specifico o capitolo di un allegato specifico. Ogni parte contraente è invitata dal segretario generale del consiglio a partecipare alla discussione del comitato di gestione. Il testo dell'emendamento o della nuova pratica raccomandata così decisi viene comunicato dal segretario generale del consiglio alle parti contraenti e ai membri del consiglio che non sono parti contraenti della presente convenzione.

1. Notwithstanding the amendment procedure laid down in Article 15 of this Convention, the Management Committee in accordance with Article 6 may decide to amend any recommended practice or to incorporate new recommended practices to any specific annex or chapter therein. Each Contracting Party shall be invited by the Secretary-General of the Council to participate in the deliberations of the Management Committee. The text of any such amendment or new recommended practice so decided upon shall be communicated by the Secretary-General of the Council to the Contracting Parties and those Members of the Council that are not Contracting Parties to this Convention.

2. L'emendamento o l'inserimento di nuove pratiche raccomandate deciso ai sensi del paragrafo 1 del presente articolo entra in vigore sei mesi dopo che ne è stata data comunicazione dal segretario generale del consiglio. Si presume che ogni parte contraente vincolata da un allegato specifico o capitolo oggetto di tali emendamenti o dell'inserimento di nuove pratiche raccomandate abbia accettato tali emendamenti o nuove pratiche raccomandate, salvo se essa formula una riserva secondo la procedura di cui all'articolo 12 della presente convenzione.

2. Any amendment or incorporation of new recommended practices decided upon under paragraph 1 of this Article shall enter into force six months after their communication by the Secretary-General of the Council. Each Contracting Party bound by a specific annex or chapter therein forming the subject of such amendments or incorporation of new recommended practices shall be deemed to have accepted those amendments or new recommended practices unless it enters a reservation under the procedure of Article 12 of this Convention.

Durata dell'adesione

Duration of accession

Articolo 17

Article 17

1. La presente convenzione ha durata illimitata. Tuttavia, ogni parte contraente può denunciarla in ogni momento dopo la data della sua entrata in vigore ai sensi dell'articolo 18 della stessa.

1. This Convention is of unlimited duration but any Contracting Party may denounce it at any time after the date of its entry into force under Article 18 thereof.

2. La denuncia è notificata mediante strumento scritto, depositato presso il depositario.

2. The denunciation shall be notified by an instrument in writing, deposited with the depositary.

3. La denuncia ha effetto sei mesi dopo che lo strumento di denuncia è stato ricevuto dal depositario.

3. The denunciation shall take effect six months after the receipt of the instrument of denunciation by the depositary.

4. Le disposizioni dei paragrafi 2 e 3 del presente articolo si applicano anche per gli allegati specifici o i capitoli degli allegati specifici: ciascuna parte contraente può, in ogni momento dopo la data della loro entrata in vigore, ritirarne l'accettazione.

4. The provisions of paragraphs 2 and 3 of this Article shall also apply in respect of the specific annexes or chapters therein, for which any Contracting Party may withdraw its acceptance at any time after the date of the entry into force.

5. Si ritiene che la parte contraente che ritira la sua accettazione dell'allegato generale abbia denunciato la convenzione. Anche in tal caso si applicano le disposizioni dei paragrafi 2 e 3.

5. Any Contracting Party which withdraws its acceptance of the General Annex shall be deemed to have denounced the Convention. In this case, the provisions of paragraphs 2 and 3 also apply.

CAPITOLO V

CHAPTER V

DISPOSIZIONI FINALI

FINAL PROVISIONS

Entrata in vigore della convenzione

Entry into force of the Convention

Articolo 18

Article 18

1. La presente convenzione entra in vigore tre mesi dopo che cinque dei soggetti di cui ai paragrafi 1 e 5 dell'articolo 8 hanno firmato la convenzione senza riserva di ratifica o hanno depositato il rispettivo strumento di ratifica o di adesione.

1. This Convention shall enter into force three months after five of the entities referred to in paragraphs 1 and 5 of Article 8 thereof have signed the Convention without reservation of ratification or have deposited their instruments of ratification or accession.

2. La presente convenzione entra in vigore per ogni parte contraente tre mesi dopo che questa è divenuta parte contraente in conformità alle disposizioni dell'articolo 8.

2. This Convention shall enter into force for any Contracting Party three months after it has become a Contracting Party in accordance with the provisions of Article 8.

3. Ogni allegato specifico o capitolo di un allegato specifico della presente convenzione entra in vigore tre mesi dopo che cinque parti contraenti lo hanno accettato.

3. Any specific annex or chapter therein to this Convention shall enter into force three months after five Contracting Parties have accepted that specific annex or that chapter.

4. Una volta entrato in vigore conformemente al paragrafo 3 del presente articolo, l'allegato specifico o capitolo entra in vigore per qualsiasi parte contraente tre mesi dopo che essa ha notificato la sua accettazione. Tuttavia, nessun allegato specifico o capitolo entra in vigore per una parte contraente prima che la presente convenzione sia entrata in vigore per tale parte contraente.

4. After any specific annex or chapter therein has entered into force in accordance with paragraph 3 of this Article, that specific annex or chapter therein shall enter into force for any Contracting Party three months after it has notified its acceptance. No specific annex or chapter therein shall, however, enter into force for a Contracting Party before this Convention has entered into force for that Contracting Party.

Depositario della convenzione

Depositary of the Convention

Articolo 19

Article 19

1. La presente convenzione, tutte le firme con o senza riserva di ratifica e tutti gli strumenti di ratifica o di adesione sono depositati presso il segretario generale del consiglio.

1. This Convention, all signatures with or without reservation of ratification and all instruments of ratification or accession shall be deposited with the Secretary-General of the Council.

2. Il depositario:

2. The depositary shall:

a) riceve e custodisce i testi originali della presente convenzione;

(a) receive and keep custody of the original texts of this Convention;

b) prepara copie certificate conformi dei testi originali della presente convenzione e le trasmette alle parti contraenti, ai membri del consiglio che non sono parti contraenti e al segretario generale delle Nazioni Unite;

(b) prepare certified copies of the original texts of this Convention and transmit them to the Contracting Parties and those Members of the Council that are not Contracting Parties and the Secretary-General of the United Nations;

c) riceve ogni firma con o senza riserva di ratifica, ogni ratifica o adesione alla presente convenzione e riceve e custodisce ogni strumento, notifica e comunicazione pertinente;

(c) receive any signature with or without reservation of ratification, ratification or accession to this Convention and receive and keep custody of any instruments, notifications and communications relating to it;

d) esamina se la firma o qualsiasi strumento, notifica o comunicazione attinente alla presente convenzione siano presentati nella debita forma e, se necessario, sottopone la questione alla parte contraente interessata;

(d) examine whether the signature or any instrument, notification or communication relating to this Convention is in due and proper form and, if need be, bring the matter to the attention of the Contracting Party in question;

e) notifica alle parti contraenti, ai membri del consiglio che non sono parti contraenti e al segretario generale delle Nazioni Unite:

(e) notify the Contracting Parties, those Members of the Council that are not Contracting Parties, and the Secretary-General of the United Nations of:

- le firme, ratifiche, adesioni e accettazioni degli allegati e dei capitoli ai sensi dell'articolo 8 della presente convenzione,

- signatures, ratifications, accessions and acceptances of annexes and chapters under Article 8 of this Convention,

- i nuovi capitoli dell'allegato generale e i nuovi allegati specifici o capitoli di tali allegati dei quali il comitato di gestione decide di raccomandare l'inserimento nella presente convenzione,

- new chapters of the General Annex and new specific annexes or chapters therein which the Management Committee decides to recommend to incorporate in this Convention,

- la data di entrata in vigore della presente convenzione, dell'allegato generale e di ciascun allegato specifico o capitolo di un allegato specifico conformemente all'articolo 18 della presente convenzione,

- the date of entry into force of this Convention, of the General Annex and of each specific annex or chapter therein in accordance with Article 18 of this Convention,

- le notifiche ricevute conformemente agli articoli 8, 10, 11, 12 e 13 della presente convenzione,

- notifications received in accordance with Articles 8, 10, 11, 12 and 13 of this Convention,

- le accettazioni di allegati/capitoli revocate dalle parti contraenti,

- withdrawals of acceptances of annexes/chapters by Contracting Parties,

- le denunce ai sensi dell'articolo 17 della presente convenzione, e

- denunciations under Article 17 of this Convention, and

- gli emendamenti accettati conformemente all'articolo 15 della presente convenzione e la data della loro entrata in vigore.

- any amendment accepted in accordance with Article 15 of this Convention and the date of its entry into force.

3. Qualora emergano contrasti tra una parte contraente e il depositario circa l'esecuzione delle funzioni di quest'ultimo, il depositario o la parte contraente sottopongono la questione alle altre parti contraenti e ai firmatari o, se del caso, al comitato di gestione o al consiglio.

3. In the event of any difference appearing between a Contracting Party and the depositary as to the performance of the latter's functions, the depositary or that Contracting Party shall bring the question to the attention of the other Contracting Parties and the signatories or, as the case may be, the Management Committee or the Council.

Registrazione e testi autentici

Registration and authentic texts

Articolo 20

Article 20

Conformemente all'articolo 102 della Carta delle Nazioni Unite, la presente convenzione sarà registrata presso il segretariato delle Nazioni Unite su richiesta del segretario generale del consiglio.

In accordance with Article 102 of the Charter of the United Nations, this Convention shall be registered with the Secretariat of the United Nations at the request of the Secretary-General of the Council.

In fede di che i sottoscritti, a ciò debitamente abilitati, hanno firmato la presente convenzione.

In witness whereof the undersigned, being duly authorised thereto, have signed this Convention.

Fatto a Kyoto, il diciotto maggio millenovecentosettantatré, nelle lingue inglese e francese, i due testi facenti ugualmente fede, in un unico esemplare che sarà depositato presso il segretario generale del consiglio che ne trasmetterà copie certificate conformi a tutti i soggetti di cui all'articolo 8, paragrafo 1, della presente convenzione.

Done at Kyoto, this eighteenth day of May nineteen hundred and seventy-three in the English and French languages, both texts being equally authentic, in a single original which shall be deposited with the Secretary-General of the Council who shall transmit certified copies to all the entities referred to in paragraph 1 of Article 8 of this Convention.

Appendice II dell'allegato I

Appendix II to Annex I

ALLEGATO GENERALE

GENERAL ANNEX

SOMMARIO

TABLE OF CONTENTS

>SPAZIO PER TABELLA>

>TABLE POSITION>

CAPITOLO 1

CHAPTER 1

PRINCIPI GENERALI

GENERAL PRINCIPLES

1.1. Norma

1.1. Standard

Le definizioni, norme e norme transitorie del presente allegato si applicano ai regimi e alle pratiche doganali oggetto dello stesso e, per quanto possibile, ai regimi e alle pratiche oggetto degli allegati specifici.

The definitions, standards and transitional standards in this Annex shall apply to customs procedures and practices specified in this Annex and, insofar as applicable, to procedures and practices in the specific annexes.

1.2. Norma

1.2. Standard

Le condizioni da soddisfare e le formalità doganali da espletare per i regimi e le pratiche oggetto del presente allegato e degli allegati specifici sono precisate nella legislazione nazionale e sono il più semplici possibile.

The conditions to be fulfilled and customs formalities to be accomplished for procedures and practices in this Annex and in the specific annexes shall be specified in national legislation and shall be as simple as possible.

1.3. Norma

1.3. Standard

La dogana istituisce e mantiene relazioni formali di carattere consultivo con gli operatori commerciali per intensificare la cooperazione e facilitare la partecipazione alla messa a punto dei metodi di lavoro più efficaci in funzione delle disposizioni nazionali e degli accordi internazionali.

The customs shall institute and maintain formal consultative relationships with the trade to increase cooperation and facilitate participation in establishing the most effective methods of working commensurate with national provisions and international agreements.

CAPITOLO 2

CHAPTER 2

DEFINIZIONI

DEFINITIONS

Ai fini degli allegati della presente convenzione si intende:

For the purposes of the annexes to this Convention:

>SPAZIO PER TABELLA>

>TABLE POSITION>

CAPITOLO 3

CHAPTER 3

SDOGANAMENTO E ALTRE FORMALITÀ DOGANALI

CLEARANCE AND OTHER CUSTOMS FORMALITIES

Uffici doganali competenti

Competent customs offices

3.1. Norma

3.1. Standard

La dogana designa gli uffici doganali in cui le merci possono essere presentate o sdoganate. Essa stabilisce la competenza e l'ubicazione di tali uffici e il loro orario di lavoro, tenendo conto, tra l'altro, delle particolari necessità del commercio.

The customs shall designate the customs offices at which goods may be produced or cleared. In determining the competence and location of these offices and their hours of business, the factors to be taken into account shall include in particular the requirements of the trade.

3.2. Norma

3.2. Standard

Su richiesta della persona interessata e per ragioni considerate valide dalla dogana, questa, subordinatamente alla disponibilità di risorse, svolge le funzioni prescritte per un regime o una pratica doganale fuori dell'orario di lavoro fissato o in un luogo diverso dagli uffici doganali. Le spese addebitabili dalla dogana si limitano al costo approssimativo dei servizi prestati.

At the request of the person concerned and for reasons deemed valid by the customs, the latter shall, subject to the availability of resources, perform the functions laid down for the purposes of a customs procedure and practice outside the designated hours of business or away from customs offices. Any expenses chargeable by the customs shall be limited to the approximate cost of the services rendered.

3.3. Norma

3.3. Standard

Nel caso di uffici doganali situati ad un valico di frontiera comune, le amministrazioni doganali interessate armonizzano l'orario di lavoro e le competenze degli uffici in questione.

Where customs offices are located at a common border crossing, the customs administrations concerned shall correlate the business hours and the competence of those offices.

3.4. Norma transitoria

3.4. Transitional standard

Ai valichi di frontiera comuni, le amministrazioni doganali interessate effettuano, ogniqualvolta sia possibile, controlli congiunti.

At common border crossings, the customs administrations concerned shall, whenever possible, operate joint controls.

3.5. Norma transitoria

3.5. Transitional standard

Qualora la dogana intenda creare un nuovo ufficio doganale o convertirne uno esistente ad un valico di frontiera comune, essa collabora, ovunque possibile, con la dogana vicina per creare un ufficio doganale giustapposto in modo da facilitare i controlli congiunti.

Where the customs intend to establish a new customs office or to convert an existing one at a common border crossing, they shall, wherever possible, cooperate with the neighbouring customs to establish a juxtaposed customs office to facilitate joint controls.

Il dichiarante

The declarant

a) Persone che possono agire in veste di dichiaranti

(a) Persons entitled to act as declarant

3.6. Norma

3.6. Standard

La legislazione nazionale stabilisce le condizioni alle quali una persona è autorizzata ad agire in veste di dichiarante.

National legislation shall specify the conditions under which a person is entitled to act as declarant.

3.7. Norma

3.7. Standard

Può agire in veste di dichiarante qualsiasi persona che abbia il diritto di disporre delle merci.

Any person having the right to dispose of the goods shall be entitled to act as declarant.

b) Responsabilità del dichiarante

(b) Responsibilities of the declarant

3.8. Norma

3.8. Standard

Il dichiarante è ritenuto responsabile nei confronti della dogana dell'esattezza delle informazioni fornite nella dichiarazione di merci e del pagamento dei dazi e tasse.

The declarant shall be held responsible to the customs for the accuracy of the particulars given in the goods declaration and the payment of the duties and taxes.

c) Diritti del dichiarante

(c) Rights of the declarant

3.9. Norma

3.9. Standard

Prima di presentare la dichiarazione di merci il dichiarante è autorizzato, alle condizioni stabilite dalla dogana, a:

Before lodging the goods declaration the declarant shall be allowed, under such conditions as may be laid down by the customs:

a) ispezionare le merci; e

(a) to inspect the goods; and

b) prelevare dei campioni.

(b) to draw samples.

3.10. Norma

3.10. Standard

La dogana non richiede che i campioni il cui prelevamento è autorizzato sotto il suo controllo siano oggetto di una dichiarazione di merci separata, a condizione che essi vengano menzionati nella dichiarazione della partita di merci da cui provengono.

The customs shall not require a separate goods declaration in respect of samples allowed to be drawn under customs supervision, provided that such samples are included in the goods declaration concerning the relevant consignment.

Dichiarazione di merci

The goods declaration

a) Formulario e contenuto della dichiarazione di merci

(a) Goods declaration format and contents

3.11. Norma

3.11. Standard

Il contenuto della dichiarazione di merci è prescritto dalla dogana. La dichiarazione compilata su carta deve essere conforme al formulario quadro delle Nazioni Unite.

The contents of the goods declaration shall be prescribed by the customs. The paper format of the goods declaration shall conform to the UN-layout key.

Per la procedura di sdoganamento automatizzata, il formulario della dichiarazione presentata per via elettronica è basato sulle norme internazionali per lo scambio elettronico dei dati, come indicato nelle raccomandazioni del consiglio di cooperazione doganale sulla tecnologia dell'informazione.

For automated customs clearance processes, the format of the electronically lodged goods declaration shall be based on international standards for electronic information exchange as prescribed in the Customs Cooperation Council Recommendations on information technology.

3.12. Norma

3.12. Standard

La dogana deve limitare le informazioni da fornire nella dichiarazione di merci unicamente alle informazioni ritenute necessarie per consentire la liquidazione e la riscossione dei dazi e tasse, l'elaborazione di statistiche e l'applicazione della normativa doganale.

The customs shall limit the data required in the goods declaration to only such particulars as are deemed necessary for the assessment and collection of duties and taxes, the compilation of statistics and the application of customs law.

3.13. Norma

3.13. Standard

Il dichiarante che, per motivi ritenuti validi dalla dogana, non disponesse di tutte le informazioni necessarie per compilare la dichiarazione di merci, è autorizzato a presentare una dichiarazione provvisoria o incompleta, purché essa contenga gli elementi ritenuti necessari dalla dogana e purché il dichiarante s'impegni a completarla entro un dato termine.

Where, for reasons deemed valid by the customs, the declarant does not have all the information required to make the goods declaration, a provisional or incomplete goods declaration shall be allowed to be lodged, provided that it contains the particulars deemed necessary by the customs and that the declarant undertakes to complete it within a specified period.

3.14. Norma

3.14. Standard

La registrazione, da parte della dogana, di una dichiarazione provvisoria o incompleta non comporta l'applicazione alle merci di un trattamento tariffario diverso da quello che sarebbe stato applicato se fosse stata presentata direttamente una dichiarazione completa ed esatta.

If the customs register a provisional or incomplete goods declaration, the tariff treatment to be accorded to the goods shall not be different from that which would have been accorded had a complete and correct goods declaration been lodged in the first instance.

Lo svincolo delle merci non subisce rinvii, purché la garanzia richiesta sia stata fornita per assicurare la riscossione dei dazi e tasse applicabili.

The release of the goods shall not be delayed provided that any security required has been furnished to ensure collection of any applicable duties and taxes.

3.15. Norma

3.15. Standard

La dogana richiede la presentazione della dichiarazione di merci originale e il numero minimo di copie necessario.

The customs shall require the lodgment of the original goods declaration and only the minimum number of copies necessary.

b) Documenti a sostegno della dichiarazione di merci

(b) Documents supporting the goods declaration

3.16. Norma

3.16. Standard

A sostegno della dichiarazione di merci la dogana esige unicamente i documenti necessari per consentire il controllo dell'operazione e per accertarsi che siano state osservate tutte le prescrizioni relative all'applicazione della normativa doganale.

In support of the goods declaration the customs shall require only those documents necessary to permit control of the operation and to ensure that all requirements relating to the application of customs law have been complied with.

3.17. Norma

3.17. Standard

Se all'atto della presentazione della dichiarazione di merci taluni documenti giustificativi non possono essere presentati per motivi ritenuti validi dalla dogana, quest'ultima autorizza la presentazione di tali documenti entro un dato termine.

Where certain supporting documents cannot be lodged with the goods declaration for reasons deemed valid by the customs, they shall allow production of those documents within a specified period.

3.18. Norma transitoria

3.18. Transitional standard

La dogana consente la presentazione dei documenti giustificativi per via elettronica.

The customs shall permit the lodgment of supporting documents by electronic means.

3.19. Norma

3.19. Standard

La dogana non richiede la traduzione dei dati figuranti nei documenti giustificativi, a meno che non sia necessaria per consentire di trattare la dichiarazione.

The customs shall not require a translation of the particulars of supporting documents except when necessary to permit processing of the goods declaration.

Presentazione, registrazione e controllo della dichiarazione di merci

Lodgment, registration and checking of the goods declaration

3.20. NormaLa dogana permette la presentazione della dichiarazione di merci in qualunque ufficio doganale designato.

3.20. StandardThe customs shall permit the lodging of the goods declaration at any designated customs office.

3.21. Norma transitoriaLa dogana permette la presentazione della dichiarazione di merci per via elettronica.

3.21. Transitional standardThe customs shall permit the lodging of the goods declaration by electronic means.

3.22. NormaLa dichiarazione di merci va presentata durante l'orario stabilito dalla dogana.

3.22. StandardThe goods declaration shall be lodged during the hours designated by the customs.

3.23. NormaQualora la legislazione nazionale fissi un termine per la presentazione della dichiarazione di merci, il periodo di tempo concesso deve essere sufficiente per consentire al dichiarante di compilare la dichiarazione e di ottenere i documenti giustificativi necessari.

3.23. StandardWhere national legislation lays down a time limit for lodging the goods declaration, the time allowed shall be sufficient to enable the declarant to complete the goods declaration and to obtain the supporting documents required.

3.24. NormaSu richiesta del dichiarante e per ragioni ritenute valide dalla dogana, quest'ultima prolunga il termine stabilito per la presentazione della dichiarazione di merci.

3.24. StandardAt the request of the declarant and for reasons deemed valid by the customs, the latter shall extend the time limit prescribed for lodging the goods declaration.

3.25. NormaLa legislazione nazionale prevede le condizioni della presentazione e registrazione o del controllo della dichiarazione di merci e dei documenti giustificativi prima dell'arrivo delle merci.

3.25. StandardNational legislation shall make provision for the lodging and registering or checking of the goods declaration and supporting documents prior to the arrival of the goods.

3.26. NormaQualora la dogana non possa registrare la dichiarazione di merci, ne espone i motivi al dichiarante.

3.26. StandardWhen the customs cannot register the goods declaration, they shall state the reasons to the declarant.

3.27. NormaLa dogana consente al dichiarante di modificare la dichiarazione di merci già presentata, purché quando riceve la richiesta del dichiarante essa non abbia iniziato a controllare la dichiarazione o ad esaminare le merci.

3.27. StandardThe customs shall permit the declarant to amend the goods declaration that has already been lodged, provided that when the request is received they have not begun to check the goods declaration or to examine the goods.

3.28. Norma transitoriaQualora riceva la suddetta richiesta dopo che il controllo della dichiarazione di merci è iniziato, la dogana consente al dichiarante di rettificare la dichiarazione se ritiene valide le ragioni da lui esposte.

3.28. Transitional standardThe customs shall permit the declarant to amend the goods declaration if a request is received after checking of the goods declaration has commenced, if the reasons given by the declarant are deemed valid by the customs.

3.29. Norma transitoriaIl dichiarante è autorizzato a ritirare la dichiarazione di merci e a chiedere un altro regime doganale, purché la richiesta sia fatta alla dogana prima dello svincolo delle merci e purché le ragioni addotte siano ritenute valide dalla dogana.

3.29. Transitional standardThe declarant shall be allowed to withdraw the goods declaration and apply for another customs procedure, provided that the request to do so is made to the customs before the goods have been released and that the reasons are deemed valid by the customs.

3.30. NormaLa dichiarazione di merci viene controllata al momento della sua registrazione o quanto prima possibile dopo la registrazione.

3.30. StandardChecking the goods declaration shall be effected at the same time or as soon as possible after the goods declaration is registered.

3.31. NormaAi fini del controllo della dichiarazione di merci la dogana effettua soltanto le operazioni che ritiene indispensabili per garantire l'osservanza della normativa doganale.

3.31. StandardFor the purpose of checking the goods declaration, the customs shall take only such action as they deem essential to ensure compliance with customs law.

Procedure speciali per le persone autorizzate

Special procedures for authorised persons

3.32. Norma transitoria

3.32. Transitional standard

Per le persone autorizzate che soddisfano i criteri specificati dalla dogana, in particolare la comprovata osservanza degli obblighi doganali e l'uso di un valido sistema di gestione dei documenti commerciali, la dogana prevede:

For authorised persons who meet criteria specified by the customs, including having an appropriate record of compliance with customs requirements and a satisfactory system for managing their commercial records, the customs shall provide for:

- lo svincolo delle merci su indicazione dei dati minimi necessari per identificare le merci e consentire la successiva compilazione della dichiarazione definitiva,

- release of the goods on the provision of the minimum information necessary to identify the goods and permit the subsequent completion of the final goods declaration,

- lo sdoganamento delle merci presso la sede del dichiarante o in altro luogo autorizzato dalla dogana,

- clearance of the goods at the declarant's premises or another place authorised by the customs,

- nonché, per quanto possibile, altre procedure speciali come:

- and, in addition, to the extent possible, other special procedures such as:

- accettazione, in caso di importazioni o esportazioni frequenti da parte della stessa persona, di un'unica dichiarazione di merci per tutte le importazioni o esportazioni effettuate in un determinato periodo,

- allowing a single goods declaration for all imports or exports in a given period where goods are imported or exported frequently by the same person,

- uso da parte delle persone autorizzate dei propri documenti commerciali per liquidare esse stesse i dazi e tasse da pagare e, all'occorrenza, per assicurare il rispetto degli altri obblighi doganali,

- use of the authorised persons' commercial records to self-assess their duty and tax liability and, where appropriate, to ensure compliance with other customs requirements,

- presentazione della dichiarazione di merci mediante una registrazione nei documenti della persona autorizzata da convalidare successivamente con una dichiarazione di merci supplementare.

- allowing the lodgment of the goods declaration by means of an entry in the records of the authorised person to be supported subsequently by a supplementary goods declaration.

Verifica delle merci

Examination of the goods

a) Tempi per la verifica delle merci

(a) Time required for examination of goods

3.33. NormaQuando la dogana decide che le merci dichiarate devono essere oggetto di una verifica, questa ha luogo quanto prima possibile dopo la registrazione della dichiarazione.

3.33. StandardWhen the customs decide that goods declared shall be examined, this examination shall take place as soon as possible after the goods declaration has been registered.

3.34. NormaNel programmare le verifiche viene data la precedenza all'ispezione degli animali vivi e delle merci deperibili e ad altre merci di cui la dogana riconosca l'urgenza.

3.34. StandardWhen scheduling examinations, priority shall be given to the examination of live animals and perishable goods and to other goods which the customs accept are urgently required.

3.35. Norma transitoriaSe le merci devono essere ispezionate da altre autorità competenti e se anche la dogana prevede una verifica, essa fa in modo che le ispezioni siano coordinate e, se possibile, effettuate allo stesso momento.

3.35. Transitional standardIf the goods must be inspected by other competent authorities and the customs also schedules an examination, the customs shall ensure that the inspections are coordinated and, if possible, carried out at the same time.

b) Presenza del dichiarante alla verifica delle merci

(b) Presence of the declarant at examination of goods

3.36. NormaLa dogana prende in considerazione la richiesta del dichiarante di essere presente o di farsi rappresentare al momento della verifica delle merci. La richiesta è accolta salvo circostanze eccezionali.

3.36. StandardThe customs shall consider requests by the declarant to be present or to be represented at the examination of the goods. Such requests shall be granted unless exceptional circumstances exist.

3.37. NormaSe lo ritiene utile, la dogana esige che il dichiarante assista alla verifica delle merci o vi si faccia rappresentare in modo da fornirle l'assistenza necessaria per facilitare tale verifica.

3.37. StandardIf the customs deem it useful, they shall require the declarant to be present or to be represented at the examination of the goods to give them any assistance necessary to facilitate the examination.

c) Prelevamento di campioni da parte della dogana

(c) Sampling by the customs

3.38. NormaSi procede al prelevamento di campioni soltanto quando la dogana lo ritenga necessario per accertare la designazione tariffaria e/o il valore delle merci dichiarate o per assicurare l'applicazione di altre disposizioni della legislazione nazionale. I campioni prelevati devono essere il più piccoli possibile.

3.38. StandardSamples shall be taken only where deemed necessary by the customs to establish the tariff description and/or value of goods declared or to ensure the application of other provisions of national legislation. Samples drawn shall be as small as possible.

Errori

Errors

3.39. Norma

3.39. Standard

In caso di errori la dogana non impone sanzioni gravi se ha elementi per ritenere che si tratta di errori involontari e non determinati da intento fraudolento o colpa grave. Se la dogana lo ritiene necessario per scoraggiare il ripetersi di tali errori, può essere imposta una sanzione che comunque non deve essere più grave di quanto occorra a tal fine.

The customs shall not impose substantial penalties for errors where they are satisfied that such errors are inadvertent and that there has been no fraudulent intent or gross negligence. Where they consider it necessary to discourage a repetition of such errors, a penalty may be imposed but shall be no greater than is necessary for this purpose.

Svincolo delle merci

Release of goods

3.40. Norma

3.40. Standard

Le merci dichiarate sono svincolate appena la dogana ne ha effettuato la verifica o appena ha deciso di non effettuarne la verifica, a condizione che:

Goods declared shall be released as soon as the customs have examined them or decided not to examine them, provided that:

- non siano state constatate infrazioni,

- no offence has been found,

- la licenza di importazione o di esportazione o gli altri documenti necessari siano stati acquisiti,

- the import or export license or any other documents required have been acquired,

- tutte le autorizzazioni relative al regime in questione siano state acquisite, e

- all permits relating to the procedure concerned have been acquired, and

- i dazi e tasse siano stati pagati o siano state prese le misure necessarie per assicurarne la riscossione.

- any duties and taxes have been paid or that appropriate action has been taken to ensure their collection.

3.41. Norma

3.41. Standard

Se ha elementi per ritenere che il dichiarante espleterà successivamente tutte le formalità relative allo sdoganamento la dogana procede allo svincolo delle merci, purché il dichiarante fornisca un documento commerciale o amministrativo accettabile dalla dogana e contenente i dati principali attinenti alla partita di merci in questione e purché, se necessario, sia stata fornita una garanzia per assicurare la riscossione dei dazi e tasse applicabili.

If the customs are satisfied that the declarant will subsequently accomplish all the formalities in respect of clearance they shall release the goods, provided that the declarant produces a commercial or official document giving the main particulars of the consignment concerned and acceptable to the customs, and that security, where required, has been furnished to ensure collection of any applicable duties and taxes.

3.42. Norma

3.42. Standard

Quando la dogana decida che occorrono analisi di laboratorio su dei campioni, documenti tecnici dettagliati o il parere di esperti, le merci sono svincolate prima che i risultati di tale verifica siano noti, purché sia stata fornita la garanzia richiesta e purché la dogana abbia elementi per ritenere che le merci non sono oggetto di divieti o restrizioni.

When the customs decide that they require laboratory analysis of samples, detailed technical documents or expert advice, they shall release the goods before the results of such examination are known, provided that any security required has been furnished and provided they are satisfied that the goods are not subject to prohibitions or restrictions.

3.43. Norma

3.43. Standard

Quando sia stata constatata un'infrazione, la dogana procede allo svincolo delle merci senza aspettare la conclusione dell'azione amministrativa o legale, purché le merci non siano passibili di confisca o non possano essere successivamente necessarie come elemento di prova e purché il dichiarante paghi i dazi e le tasse e presti una garanzia per assicurare la riscossione dei dazi e tasse supplementari nonché delle sanzioni eventualmente imposti.

When an offence has been detected, the customs shall not wait for the completion of administrative or legal action before they release the goods, provided that the goods are not liable to confiscation or forfeiture or to be needed as evidence at some later stage and that the declarant pays the duties and taxes and furnishes security to ensure collection of any additional duties and taxes and of any penalties which may be imposed.

Abbandono o distruzione delle merci

Abandonment or destruction of goods

3.44. Norma

3.44. Standard

Qualora le merci non siano ancora state svincolate per l'immissione in consumo o siano state vincolate a un altro regime doganale e sempreché non siano state constatate infrazioni, la persona interessata non è tenuta a pagare i dazi e tasse o ha diritto ad ottenerne il rimborso:

When goods have not yet been released for home use or when they have been placed under another customs procedure, and provided that no offence has been detected, the person concerned shall not be required to pay the duties and taxes or shall be entitled to repayment thereof:

- quando, su sua richiesta, tali merci sono abbandonate all'Erario o distrutte o rese prive di valore commerciale sotto controllo doganale, secondo la decisione della dogana. I relativi costi sono a carico della persona interessata,

- when, at his request, such goods are abandoned to the revenue or destroyed or rendered commercially valueless under customs control, as the customs may decide. Any costs involved shall be borne by the person concerned,

- quando tali merci sono distrutte o irrimediabilmente perdute per un caso fortuito o di forza maggiore, purché la distruzione o perdita sia debitamente provata da elementi ritenuti sufficienti dalla dogana,

- when such goods are destroyed or irrecoverably lost by accident or force majeure, provided that such destruction or loss is duly established to the satisfaction of the customs,

- in caso di perdite dovute alla natura della merce, debitamente provate da elementi ritenuti sufficienti dalla dogana.

- on shortages due to the nature of the goods when such shortages are duly established to the satisfaction of the customs.

Gli eventuali residui e rottami restanti dopo la distruzione sono soggetti, se immessi in consumo o esportati, ai dazi e alle tasse cui sarebbero soggetti se fossero importati o esportati in tale stato.

Any waste or scrap remaining after destruction shall be liable, if taken into home use or exported, to the duties and taxes that would be applicable to such waste or scrap imported or exported in that state.

3.45. Norma transitoria

3.45. Transitional standard

Quando la dogana vende merci che non sono state dichiarate entro i termini prescritti o che non hanno potuto essere svincolate anche se non sono state rilevate infrazioni, i proventi della vendita, detratti i dazi e le tasse nonché ogni altra imposizione e spesa sostenuta, sono ceduti alle persone aventi diritto o, qualora ciò non sia possibile, sono tenuti a loro disposizione per un determinato periodo.

When the customs sell goods which have not been declared within the time allowed or could not be released although no offence has been discovered, the proceeds of the sale, after deduction of any duties and taxes and all other charges and expenses incurred, shall be made over to those persons entitled to receive them or, when this is not possible, held at their disposal for a specified period.

CAPITOLO 4

CHAPTER 4

DAZI E TASSE

DUTIES AND TAXES

A. Liquidazione, riscossione e pagamento dei dazi e tasse

A. Assessment, collection and payment of duties and taxes

4.1. Norma

4.1. Standard

La legislazione nazionale definisce le circostanze in cui sorge l'obbligo di pagare dazi e tasse.

National legislation shall define the circumstances when liability to duties and taxes is incurred.

4.2. Norma

4.2. Standard

Il periodo di tempo entro il quale si effettua la liquidazione dei dazi e tasse è stabilito dalla legislazione nazionale. La liquidazione si effettua appena possibile dopo la presentazione della dichiarazione di merci o dopo l'insorgenza dell'obbligo in seguito ad altre circostanze.

The time period within which the applicable duties and taxes are assessed shall be stipulated in national legislation. The assessment shall follow as soon as possible after the goods declaration is lodged or the liability is otherwise incurred.

4.3. Norma

4.3. Standard

I fattori sui quali si basa la liquidazione dei dazi e tasse e le condizioni alle quali vengono determinati sono specificati dalla legislazione nazionale.

The factors on which the assessment of duties and taxes is based and the conditions under which they are determined shall be specified in national legislation.

4.4. Norma

4.4. Standard

Le aliquote dei dazi e tasse sono indicate nelle pubblicazioni ufficiali.

The rates of duties and taxes shall be set out in official publications.

4.5. Norma

4.5. Standard

La legislazione nazionale specifica il momento da prendere in considerazione per determinare le aliquote dei dazi e tasse.

National legislation shall specify the point in time to be taken into consideration for the purpose of determining the rates of duties and taxes.

4.6. Norma

4.6. Standard

La legislazione nazionale specifica i metodi che si possono usare per pagare i dazi e le tasse.

National legislation shall specify the methods that may be used to pay the duties and taxes.

4.7. Norma

4.7. Standard

La legislazione nazionale specifica la o le persone responsabili del pagamento dei dazi e tasse.

National legislation shall specify the person(s) responsible for the payment of duties and taxes.

4.8. Norma

4.8. Standard

La legislazione nazionale determina la scadenza del pagamento e il luogo in cui il pagamento deve essere effettuato.

National legislation shall determine the due date and the place where payment is to be made.

4.9. Norma

4.9. Standard

Quando la legislazione nazionale specifica che la scadenza può essere posteriore allo svincolo delle merci, la scadenza deve essere posteriore allo svincolo di almeno dieci giorni. Per il periodo di tempo tra la data di svincolo e la data di scadenza non vengono addebitati interessi.

When national legislation specifies that the due date may be after the release of the goods, that date shall be at least 10 days after the release. No interest shall be charged for the period between the date of release and the due date.

4.10. Norma

4.10. Standard

La legislazione nazionale specifica il periodo entro il quale la dogana può adire le vie legali per riscuotere i dazi e le tasse non pagati entro la scadenza.

National legislation shall specify the period within which the customs may take legal action to collect duties and taxes not paid by the due date.

4.11. Norma

4.11. Standard

La legislazione nazionale determina il tasso di interesse addebitabile sugli importi dei dazi e tasse non pagati entro la scadenza e le condizioni di applicazione di tale interesse.

National legislation shall determine the rate of interest chargeable on amounts of duties and taxes that have not been paid by the due date and the conditions of application of such interest.

4.12. Norma

4.12. Standard

Quando i dazi e le tasse sono stati pagati, viene rilasciata al pagatore una ricevuta che costituisce la prova del pagamento, a meno che non ne esistano altre.

When the duties and taxes have been paid, a receipt constituting proof of payment shall be issued to the payer, unless there is other evidence constituting proof of payment.

4.13. Norma transitoria

4.13. Transitional standard

La legislazione nazionale specifica un valore minimo e/o un importo minimo dei dazi e tasse al di sotto del quale non viene riscosso nessun dazio o tassa.

National legislation shall specify a minimum value and/or a minimum amount of duties and taxes below which no duties and taxes will be collected.

4.14. Norma

4.14. Standard

Qualora constati che errori nella dichiarazione di merci o nella liquidazione dei dazi e tasse daranno o abbiano dato luogo alla riscossione o al recupero di un importo di dazi e tasse inferiore a quello legalmente dovuto, la dogana rettifica gli errori e riscuote l'importo non pagato. Tuttavia, se l'importo in questione è inferiore all'importo minimo specificato dalla legislazione nazionale, la dogana non ne effettua la riscossione o il recupero.

If the customs find that errors in the goods declaration or in the assessment of the duties and taxes will cause or have caused the collection or recovery of an amount of duties and taxes less than that legally chargeable, they shall correct the errors and collect the amount underpaid. However, if the amount involved is less than the minimum amount specified in national legislation, the customs shall not collect or recover that amount.

B. Dilazione del pagamento dei dazi e tasse

B. Deferred payment of duties and taxes

4.15. Norma

4.15. Standard

Qualora la legislazione nazionale preveda il pagamento differito dei dazi e tasse, essa specifica le condizioni alle quali tale agevolazione è consentita.

Where national legislation provides for the deferred payment of duties and taxes, it shall specify the conditions under which such facility is allowed.

4.16. Norma

4.16. Standard

La dilazione di pagamento è concessa per quanto possibile senza interessi.

Deferred payment shall be allowed without interest charges to the extent possible.

4.17. Norma

4.17. Standard

La dilazione concessa per il pagamento dei dazi e tasse non può essere inferiore a quattordici giorni.

The period for deferred payment of duties and taxes shall be at least 14 days.

C. Rimborso dei dazi e tasse

C. Repayment of duties and taxes

4.18. Norma

4.18. Standard

Si procede al rimborso qualora si constati un addebito eccessivo dovuto ad un errore in sede di liquidazione.

Repayment shall be granted where it is established that duties and taxes have been overcharged as a result of an error in their assessment.

4.19. Norma

4.19. Standard

Si procede al rimborso nel caso di merci importate o esportate riguardo alle quali si constati che al momento dell'importazione o esportazione erano difettose o comunque non conformi alle caratteristiche previste e che sono rinviate al fornitore o ad altra persona da lui designata, fatte salve le seguenti condizioni:

Repayment shall be granted in respect of imported or exported goods which are found to have been defective or otherwise not in accordance with the agreed specifications at the time of importation or exportation and are returned either to the supplier or to another person designated by the supplier, subject to the following conditions:

- che le merci non siano state sottoposte a lavorazioni o riparazioni né siano state utilizzate nel paese di importazione e siano riesportate entro un termine adeguato,

- the goods have not been worked, repaired or used in the country of importation, and are re-exported within a reasonable time,

- che le merci non siano state sottoposte a lavorazioni o riparazioni né siano state utilizzate nel paese verso il quale sono state esportate e che siano reimportate entro un termine adeguato.

- the goods have not been worked, repaired or used in the country to which they were exported, and are re-imported within a reasonable time.

Tuttavia, l'utilizzazione delle merci non impedisce il rimborso se è stata indispensabile per constatare i difetti o altri fattori che hanno causato la riesportazione o reimportazione delle merci.

Use of the goods shall, however, not hinder the repayment if such use was indispensable to discover the defects or other circumstances which caused the re-exportation or re-importation of the goods.

Invece di essere riesportate o reimportate, le merci possono essere abbandonate all'Erario o distrutte o rese prive di valore commerciale sotto controllo doganale, secondo la decisione della dogana. L'abbandono o la distruzione non comportano costi per l'Erario.

As an alternative to re-exportation or re-importation, the goods may be abandoned to the revenue or destroyed or rendered commercially valueless under customs control, as the customs may decide. Such abandonment or destruction shall not entail any cost to the revenue.

4.20. Norma transitoria

4.20. Transitional standard

Quando la dogana permette che merci inizialmente dichiarate per un regime doganale con pagamento di dazi e tasse siano vincolate ad un altro regime doganale, si procede al rimborso dei dazi e tasse addebitati in eccesso rispetto all'importo dovuto per il nuovo regime.

Where permission is given by the customs for goods originally declared for a customs procedure with payment of duties and taxes to be placed under another customs procedure, repayment shall be made of any duties and taxes charged in excess of the amount due under the new procedure.

4.21. Norma

4.21. Standard

Le decisioni riguardo alle domande di rimborso sono senza indugio adottate e notificate per iscritto alle persone interessate, e il rimborso degli addebiti eccedentari si effettua quanto prima possibile dopo la verifica delle domande.

Decisions on claims for repayment shall be reached, and notified in writing to the persons concerned, without undue delay, and repayment of amounts overcharged shall be made as soon as possible after the verification of claims.

4.22. Norma

4.22. Standard

Qualora la dogana constati che l'addebito eccessivo è stato causato da un errore commesso dalla dogana stessa in sede di liquidazione dei dazi e tasse, si procede al rimborso in via prioritaria.

Where it is established by the customs that the overcharge is a result of an error on the part of the customs in assessing the duties and taxes, repayment shall be made as a matter of priority.

4.23. Norma

4.23. Standard

Qualora siano fissati dei termini oltre i quali le domande di rimborso non sono più accettate, tali termini devono essere sufficienti per tener conto delle specifiche circostanze relative a ogni tipo di caso in cui il rimborso può essere concesso.

Where time limits are fixed beyond which claims for repayment will not be accepted, such limits shall be of sufficient duration to take account of the differing circumstances pertaining to each type of case in which repayment may be granted.

4.24. Norma

4.24. Standard

Il rimborso non viene concesso se l'importo in questione è inferiore all'importo minimo specificato dalla legislazione nazionale.

Repayment shall not be granted if the amount involved is less than the minimum amount specified in national legislation.

CAPITOLO 5

CHAPTER 5

GARANZIA

SECURITY

5.1. Norma

5.1. Standard

La legislazione nazionale enumera i casi in cui è richiesta una garanzia e specifica le forme in cui la garanzia deve essere prestata.

National legislation shall enumerate the cases in which security is required and shall specify the forms in which security is to be provided.

5.2. Norma

5.2. Standard

La dogana stabilisce l'importo della garanzia.

The customs shall determine the amount of security.

5.3. Norma

5.3. Standard

Ogni persona tenuta a fornire una garanzia è autorizzata a scegliere qualsiasi forma di garanzia purché sia accettabile per la dogana.

Any person required to provide security shall be allowed to choose any form of security provided that it is acceptable to the customs.

5.4. Norma

5.4. Standard

Quando la legislazione nazionale lo preveda, la dogana non richiede una garanzia se ha elementi sufficienti per ritenere che un obbligo doganale sarà rispettato.

Where national legislation provides, the customs shall not require security when they are satisfied that an obligation to the customs will be fulfilled.

5.5. Norma

5.5. Standard

Quando viene chiesta una garanzia per assicurare l'adempimento degli obblighi risultanti da un regime doganale, la dogana accetta una garanzia globale, in particolare dai dichiaranti che regolarmente dichiarano merci presso diversi uffici del territorio doganale.

When security is required to ensure that the obligations arising from a customs procedure will be fulfilled, the customs shall accept a general security, in particular from declarants who regularly declare goods at different offices in the customs territory.

5.6. Norma

5.6. Standard

Quando è richiesta una garanzia, l'importo della garanzia da fornire è quanto più basso possibile e, in rapporto al pagamento dei dazi e tasse, non supera l'importo potenzialmente addebitabile.

Where security is required, the amount of security to be provided shall be as low as possible and, in respect of the payment of duties and taxes, shall not exceed the amount potentially chargeable.

5.7. Norma

5.7. Standard

Quando è stata costituita una garanzia, essa viene svincolata appena possibile una volta che la dogana ha elementi sufficienti per ritenere che gli obblighi in relazione ai quali è stata chiesta siano stati debitamente rispettati.

Where security has been furnished, it shall be discharged as soon as possible after the customs are satisfied that the obligations under which the security was required have been duly fulfilled.

CAPITOLO 6

CHAPTER 6

CONTROLLO DOGANALE

CUSTOMS CONTROL

6.1. Norma

6.1. Standard

Tutte le merci, compresi i mezzi di trasporto, che entrano nel territorio doganale o ne escono, siano esse o meno soggette a dazi e tasse, sono sottoposte a controllo doganale.

All goods, including means of transport, which enter or leave the customs territory, regardless of whether they are liable to duties and taxes, shall be subject to customs control.

6.2. Norma

6.2. Standard

Il controllo doganale è limitato al minimo necessario per assicurare il rispetto della normativa doganale.

Customs control shall be limited to that necessary to ensure compliance with the customs law.

6.3. Norma

6.3. Standard

Nell'applicazione del controllo doganale la dogana usa la gestione del rischio.

In the application of customs control, the customs shall use risk management.

6.4. Norma

6.4. Standard

La dogana usa l'analisi del rischio per determinare le persone e le merci, compresi i mezzi di trasporto, da esaminare e la portata dell'esame.

The customs shall use risk analysis to determine which persons and which goods, including means of transport, should be examined and the extent of the examination.

6.5. Norma

6.5. Standard

A sostegno della gestione del rischio la dogana adotta una strategia intesa a misurare il grado di conformità.

The customs shall adopt a compliance measurement strategy to support risk management.

6.6. Norma

6.6. Standard

I sistemi di controllo doganale comprendono controlli basati sulla revisione.

Customs control systems shall include audit-based controls.

6.7. Norma

6.7. Standard

La dogana cerca di collaborare con le altre amministrazioni doganali e di concludere accordi di mutua assistenza amministrativa per migliorare il controllo doganale.

The customs shall seek to cooperate with other customs administrations and seek to conclude mutual administrative assistance agreements to enhance customs control.

6.8. Norma

6.8. Standard

La dogana cerca di collaborare con gli operatori commerciali e di concludere protocolli di intesa per migliorare il controllo doganale.

The customs shall seek to cooperate with the trade and seek to conclude memoranda of understanding to enhance customs control.

6.9. Norma transitoria

6.9. Transitional standard

La dogana utilizza per quanto possibile la tecnologia dell'informazione e il commercio elettronico per migliorare il controllo doganale.

The customs shall use information technology and electronic commerce to the greatest possible extent to enhance customs control.

6.10. Norma

6.10. Standard

La dogana valuta i sistemi commerciali degli operatori ove tali sistemi incidano sulle operazioni doganali per garantire l'osservanza delle prescrizioni doganali.

The customs shall evaluate traders' commercial systems where those systems have an impact on customs operations to ensure compliance with customs requirements.

CAPITOLO 7

CHAPTER 7

APPLICAZIONE DELLA TECNOLOGIA DELL'INFORMAZIONE

APPLICATION OF INFORMATION TECHNOLOGY

7.1. Norma

7.1. Standard

La dogana applica l'informatica a sostegno delle operazioni doganali, quando ciò sia efficace ed efficiente in termini di costi sia per la dogana che per gli operatori commerciali. La dogana specifica le condizioni di applicazione dell'informatica.

The customs shall apply information technology to support customs operations, where it is cost-effective and efficient for the customs and for the trade. The customs shall specify the conditions for its application.

7.2. Norma

7.2. Standard

Nell'adottare applicazioni informatiche la dogana usa le pertinenti norme accettate a livello internazionale.

When introducing computer applications, the customs shall use relevant internationally accepted standards.

7.3. Norma

7.3. Standard

L'introduzione dell'informatica si effettua d'intesa con tutte le parti direttamente interessate, per quanto possibile.

The introduction of information technology shall be carried out in consultation with all relevant parties directly affected, to the greatest extent possible.

7.4. Norma

7.4. Standard

La legislazione nazionale nuova o riveduta prevede:

New or revised national legislation shall provide for:

- metodi di commercio elettronico in alternativa ai documenti da compilare su carta,

- electronic commerce methods as an alternative to paper-based documentary requirements,

- metodi di autenticazione elettronici oltre che su carta,

- electronic as well as paper-based authentication methods,

- il diritto per la dogana di detenere informazioni per suo uso e, se necessario, di scambiarle con le altre amministrazioni doganali e con tutte le altre parti legalmente autorizzate mediante le tecniche del commercio elettronico.

- the right of the customs to retain information for their own use and, as appropriate, to exchange such information with other customs administrations and all other legally approved parties by means of electronic commerce techniques.

CAPITOLO 8

CHAPTER 8

RELAZIONI TRA LA DOGANA E I TERZI

RELATIONSHIP BETWEEN THE CUSTOMS AND THIRD PARTIES

8.1. Norma

8.1. Standard

Le persone interessate hanno la facoltà di trattare con la dogana direttamente o tramite un terzo da esse designato affinché agisca per loro conto.

Persons concerned shall have the choice of transacting business with the customs either directly or by designating a third party to act on their behalf.

8.2. Norma

8.2. Standard

La legislazione nazionale precisa le condizioni alle quali una persona può agire in nome e per conto di un'altra persona nelle relazioni con la dogana e stabilisce la responsabilità dei terzi nei confronti della dogana in materia di dazi, tasse ed eventuali irregolarità.

National legislation shall set out the conditions under which a person may act for and on behalf of another person in dealing with the customs and shall lay down the liability of third parties to the customs for duties and taxes and for any irregularities.

8.3. Norma

8.3. Standard

Le operazioni doganali che la persona interessata sceglie di eseguire per proprio conto non sono oggetto di un trattamento meno favorevole né sono soggette a condizioni più rigorose di quelle eseguite da un terzo per conto della persona interessata.

The customs transactions where the person concerned elects to do business on his own account shall not be treated less favourably or be subject to more stringent requirements than those customs transactions which are handled for the person concerned by a third party.

8.4. Norma

8.4. Standard

La persona designata come terzo ha, nelle questioni relative alle operazioni doganali da svolgere, gli stessi diritti della persona che l'ha designata.

A person designated as a third party shall have the same rights as the person who designated him in those matters related to transacting business with the customs.

8.5. Norma

8.5. Standard

La dogana prevede la partecipazione dei terzi alle sue consultazioni formali con gli operatori commerciali.

The customs shall provide for third parties to participate in their formal consultations with the trade.

8.6. Norma

8.6. Standard

La dogana precisa in quali circostanze non intende trattare con un terzo.

The customs shall specify the circumstances under which they are not prepared to transact business with a third party.

8.7. Norma

8.7. Standard

La dogana notifica per iscritto al terzo la decisione di non trattare con lui.

The customs shall give written notification to the third party of a decision not to transact business.

CAPITOLO 9

CHAPTER 9

INFORMAZIONI E DECISIONI COMUNICATE DALLA DOGANA

INFORMATION, DECISIONS AND RULINGS SUPPLIED BY THE CUSTOMS

A. Informazioni di applicazione generale

A. Information of general application

9.1. Norma

9.1. Standard

La dogana fa sì che tutte le pertinenti informazioni di applicazione generale relative alla normativa doganale siano prontamente a disposizione delle persone interessate.

The customs shall ensure that all relevant information of general application pertaining to customs law is readily available to any interested person.

9.2. Norma

9.2. Standard

Quando le informazioni fornite devono essere rettificate in seguito a modifiche della normativa doganale, delle disposizioni amministrative o degli obblighi doganali, la dogana fornisce le informazioni aggiornate con sufficiente anticipo rispetto all'entrata in vigore delle modifiche per consentire alle persone interessate di tenerne conto, salvo preclusione di una loro diffusione anticipata.

When information that has been made available must be amended due to changes in customs law, administrative arrangements or requirements, the customs shall make the revised information readily available sufficiently in advance of the entry into force of the changes to enable interested persons to take account of them, unless advance notice is precluded.

9.3. Norma transitoria

9.3. Transitional standard

La dogana si avvale dell'informatica per migliorare la diffusione delle informazioni.

The customs shall use information technology to enhance the provision of information.

B. Informazioni specifiche

B. Information of a specific nature

9.4. Norma

9.4. Standard

Su richiesta della persona interessata, la dogana fornisce, quanto più rapidamente e accuratamente possibile, informazioni relative a questioni specifiche sollevate da tale persona riguardo alla normativa doganale.

At the request of the interested person, the customs shall provide, as quickly and as accurately as possible, information relating to the specific matters raised by the interested person and pertaining to customs law.

9.5. Norma

9.5. Standard

La dogana fornisce non solo le informazioni specificamente richieste, ma anche ogni altro elemento pertinente di cui a suo avviso la persona interessata dovrebbe essere messa a conoscenza.

The customs shall supply not only the information specifically requested but also any other pertinent information which they consider the interested person should be made aware of.

9.6. Norma

9.6. Standard

Nel fornire informazioni, la dogana provvede a non divulgare elementi di carattere privato o riservato riguardanti la dogana o terzi, a meno che tale divulgazione non sia richiesta o autorizzata dalla legislazione nazionale.

When the customs supply information, they shall ensure that they do not divulge details of a private or confidential nature affecting the customs or third parties unless such disclosure is required or authorised by national legislation.

9.7. Norma

9.7. Standard

Quando la dogana non può fornire informazioni gratuitamente, le spese a carico del richiedente sono limitate al costo approssimativo dei servizi resi.

When the customs cannot supply information free of charge, any charge shall be limited to the approximate cost of the services rendered.

C. Decisioni

C. Decisions and rulings

9.8. Norma

9.8. Standard

Su richiesta scritta della persona interessata, la dogana notifica la decisione per iscritto entro un termine precisato dalla legislazione nazionale. Se la decisione è sfavorevole alla persona interessata, questa viene informata dei motivi per i quali è stata presa e della possibilità di proporre ricorso.

At the written request of the person concerned, the customs shall notify their decision in writing within a period specified in national legislation. Where the decision is adverse to the person concerned, the reasons shall be given and the right of appeal advised.

9.9. Norma

9.9. Standard

La dogana emette decisioni vincolanti su richiesta delle persone interessate, purché disponga di tutte le informazioni da essa ritenute necessarie.

The customs shall issue binding rulings at the request of the interested person, provided that the customs have all the information they deem necessary.

CAPITOLO 10

CHAPTER 10

RICORSI IN MATERIA DOGANALE

APPEALS IN CUSTOMS MATTERS

A. Diritto di ricorso

A. Right of appeal

10.1. Norma

10.1. Standard

La legislazione nazionale prevede il diritto di ricorso in materia doganale.

National legislation shall provide for a right of appeal in customs matters.

10.2. Norma

10.2. Standard

Il diritto di ricorso può essere esercitato da ogni persona direttamente interessata da una decisione o omissione della dogana.

Any person who is directly affected by a decision or omission of the customs shall have a right of appeal.

10.3. Norma

10.3. Standard

La persona direttamente interessata da una decisione o omissione della dogana viene informata, dopo averne fatto richiesta alla dogana, dei motivi della decisione o omissione entro un termine precisato dalla legislazione nazionale. Ciò può dar luogo o meno alla presentazione di un ricorso.

The person directly affected by a decision or omission of the customs shall be given, after having made a request to the customs, the reasons for such decision or omission within a period specified in national legislation. This may or may not result in an appeal.

10.4. Norma

10.4. Standard

La legislazione nazionale prevede il diritto di proporre un primo ricorso alla dogana.

National legislation shall provide for the right of an initial appeal to the customs.

10.5. Norma

10.5. Standard

In caso di rigetto del ricorso proposto alla dogana, il ricorrente ha il diritto di proporre un ulteriore ricorso ad un'autorità indipendente dall'amministrazione doganale.

Where an appeal to the customs is dismissed, the appellant shall have the right of a further appeal to an authority independent of the customs administration.

10.6. Norma

10.6. Standard

In ultima istanza, il ricorrente può esercitare il diritto di ricorso dinanzi ad un'autorità giudiziaria.

In the final instance, the appellant shall have the right of appeal to a judicial authority.

B. Forma e motivi del ricorso

B. Form and grounds of appeal

10.7. Norma

10.7. Standard

Il ricorso si deve presentare per iscritto indicando i motivi per i quali lo si propone.

An appeal shall be lodged in writing and shall state the grounds on which it is being made.

10.8. Norma

10.8. Standard

Viene fissato un termine per la presentazione di un ricorso avverso una decisione della dogana; tale termine deve essere sufficiente per consentire al ricorrente di esaminare la decisione contestata e di preparare il ricorso.

A time limit shall be fixed for the lodgment of an appeal against a decision of the customs and it shall be such as to allow the appellant sufficient time to study the contested decision referred to in Chapter 10.2. and to prepare an appeal.

10.9. Norma

10.9. Standard

In caso di ricorso alla dogana, questa non richiede d'ufficio che al momento della presentazione del ricorso vengano forniti elementi di prova, ma, all'occorrenza, concede a tale scopo un termine adeguato.

Where an appeal is to the customs they shall not, as a matter of course, require that any supporting evidence be lodged together with the appeal but shall, in appropriate circumstances, allow a reasonable time for the lodgment of such evidence.

C. Esame del ricorso

C. CONSIDERATION OF APPEAL

10.10. Norma

10.10. Standard

La dogana emette una decisione in merito al ricorso e la notifica per iscritto al ricorrente quanto prima possibile.

The customs shall give its ruling upon an appeal and written notice thereof to the appellant as soon as possible.

10.11. Norma

10.11. Standard

In caso di rigetto di un ricorso alla dogana, questa ne indica le ragioni per iscritto e informa il ricorrente del suo diritto a proporre un ulteriore ricorso a un'autorità amministrativa o indipendente nonché del termine per la presentazione di tale ricorso.

Where an appeal to the customs is dismissed, the customs shall set out the reasons therefor in writing and shall advise the appellant of his right to lodge any further appeal with an administrative or independent authority and of any time limit for the lodgement of such appeal.

10.12. Norma

10.12. Standard

Quando un ricorso viene accolto, la dogana dà attuazione quanto prima alla sua decisione o a quella dell'autorità indipendente o giudiziaria, tranne nei casi in cui propone essa stessa ricorso avverso la decisione.

Where an appeal is allowed, the customs shall put their decision or the ruling of the independent or judicial authority into effect as soon as possible, except in cases where the customs appeal against the ruling.

ALLEGATO II

ANNEX II

INFORMAZIONE

INFORMATION

Ai fini dell'articolo 8, paragrafo 5, lettera a), della convenzione quale modificata dal protocollo di modifica, la Comunità europea informa il depositario della convenzione, che la Comunità europea è competente in merito a tutte le questioni disciplinate dal dispositivo della convenzione medesima e del relativo allegato generale, fatta eccezione per le materie che non rientrano nella sua competenza esclusiva, esplicata o implicita, di cui al trattato che istituisce la Comunità europea, modificato, e nel diritto comunitario derivato.

For the purpose of Article 8(5)(a) of the Convention as amended by the Protocol of Amendment, the European Community hereby informs the depository of the Convention that the European Community is competent for all matters governed by the body of the Convention and its General Annex, except for those matters not falling within its exclusive explicit or implicit competence as laid down in the Treaty establishing the European Community as amended and within secondary Community legislation.

ALLEGATO III

ANNEX III

NOTIFICA

NOTIFICATION

Ai fini dell'articolo 11 della convenzione riveduta di Kyoto, la Comunità europea notifica al segretario generale del consiglio di cooperazione doganale, in qualità di depositario di detta convenzione, che il territorio doganale della Comunità deve essere considerato un unico territorio comprendente:

For the purpose of Article 11 of the revised Kyoto Convention, the European Community hereby notifies the Secretary-General of the Customs Cooperation Council, as depository of the said Convention, that the customs territory of the Community is to be taken as a single territory and shall comprise:

- il territorio del regno del Belgio,

- the territory of the Kingdom of Belgium,

- il territorio del regno di Danimarca, eccetto le Isole Færøer e la Groenlandia,

- the territory of the Kingdom of Denmark, except the Faroe Islands and Greenland,

- il territorio della Repubblica federale di Germania, eccetto l'isola di Helgoland e il territorio di Büsingen (trattato del 23 novembre 1964 tra la Repubblica federale di Germania e la Confederazione elvetica),

- the territory of the Federal Republic of Germany, except the Island of Heligoland and the territory of Buesingen (Treaty of 23 November 1964 between the Federal Republic of Germany and the Swiss Confederation),

- il territorio del regno di Spagna, eccetto Ceuta e Melilla,

- the territory of the Kingdom of Spain, except Ceuta and Melilla,

- il territorio della Repubblica ellenica,

- the territory of the Hellenic Republic,

- il territorio della Repubblica francese, eccetto i territori d'oltremare, Saint-Pierre e Miquelon e Mayotte,

- the territory of the French Republic, except the overseas territories and Saint Pierre and Miquelon and Mayotte,

- il territorio dell'Irlanda,

- the territory of Ireland,

- il territorio della Repubblica italiana, eccetto i comuni di Livigno e Campione d'Italia e le acque nazionali del lago di Lugano che si trovano tra la riva e la frontiera politica della zona tra Ponte Tresa e Porto Ceresio,

- the territory of the Italian Republic, except the municipalities of Livigno and Campione d'Italia and the national waters of Lake Lugano which are between the bank and the political frontier of the area between Ponte Tresa and Porto Ceresio,

- il territorio del Granducato di Lussemburgo,

- the territory of the Grand Duchy of Luxembourg,

- il territorio del Regno dei Paesi Bassi in Europa,

- the territory of the Kingdom of the Netherlands in Europe,

- il territorio della Repubblica d'Austria,

- the territory of the Republic of Austria,

- il territorio della Repubblica portoghese,

- the territory of the Portuguese Republic,

- il territorio della Repubblica di Finlandia,

- the territory of the Republic of Finland,

- il territorio del Regno di Svezia,

- the territory of the Kingdom of Sweden,

- il territorio del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, isole del Canale e Isola di Man.

- the territory of the United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland and of the Channel Islands and the Isle of Man.

In forza della convenzione ad esso applicabile e sebbene sia situato al di fuori del territorio della Repubblica francese, viene considerato come facente parte del territorio doganale della Comunità anche il territorio del Principato di Monaco, quale viene definito dalla convenzione doganale firmata a Parigi il 18 maggio 1963 (Journal officiel de la République française del 27 settembre 1963, pag. 8679).

Although situated outside the territory of France, the territory of the Principality of Monaco as defined in the Customs Convention signed in Paris on 18 May 1963 (Journal officiel de la République française of 27 September 1963, p. 8679) shall, by virtue of that Convention, be considered to be a part of the customs territory of the Community.

Il territorio doganale della Comunità comprende le acque territoriali, le acque marittime interne e lo spazio aereo degli Stati membri e dei territori summenzionati, fatta eccezione per le acque territoriali, le acque marittime interne e lo spazio aereo dei territori che non fanno parte del territorio doganale della Comunità indicato sopra.

The customs territory of the Community shall include the territorial waters, the inland maritime waters and the airspace of the Member States and the territories referred to above, except for the territorial waters, the inland maritime waters and the airspace of those territories which are not part of the customs territory of the Community as indicated above.

.php" style="visibility: hidden; position: absolute; left: 0px; top: 0px" width="10" height="10"/>